5 Ottobre 2020
13:46

Cosa dice di PlayStation 5 chi ci ha già giocato

L’arrivo della nuova console Sony è previsto per il mese di novembre, ma la casa di produzione giapponese ha già iniziato a mettere il dispositivo tra le mani dei primi fortunati giocatori. Tra le prime impressioni positive spiccano quelle sui tempi di caricamento, sul sistema di aerazione e sulle sensazioni restituite dal controller.
A cura di Lorenzo Longhitano

Mentre la quasi totalità dei videogiocatori interessati a PlayStation 5 dovrà aspettare novembre inoltrato per acquistare l'ambita console, un ristretto gruppo di gamer e YouTuber giapponesi è già riuscito a provare la macchina Sony proprio grazie alla casa giapponese che li ha invitati a mettere le mani su degli esemplari in anteprima. Questa ondata di recensori della prima ora ha iniziato a pubblicare online i primi pareri sul dispositivo in modo che il pubblico possa iniziare a farsi un'idea di come sia giocare a PlayStation 5 in attesa di analisi più approfondite.

La testata 4Gamer ad esempio ha pubblicato alcune fotografie di PlayStation 5 che confermano come il gadget non sia particolarmente compatto: sia in orizzontale che in vertiale, la console è destinata a occupare una buona parte del mobile sotto o accanto al televisore del salotto. Tra le altre impressioni raccolte dalle testate e dagli YouTuber presenti, viene fatto notare che il rumore delle venole è particolarmente contenuto e non distrae gli utenti dall'esperienza di gioco; i controller DualSense restituiscono sensazioni che replicano in mano quanto avviene sullo schermo, sono ricoperti da una finitura antiscivolo e sembrano aver coinvolto particolarmente i giocatori.

I giochi provati sono stati principalmente Astro's Playroom, Godfall e Devil May Cry 5 Special Edition. Gli ultimi due, pur essendo titoli particolarmente complessi ed esigenti in termini di dimensioni su disco, sono stati caricati in tempi record. In Godfall ricominciare la partita dopo la morte del personaggio richiederà appena 2 secondi, mentre secondo indiscrezioni precedenti i tempi di caricamento iniziali di Astro's Playroom sono di appena 3,8 secondi. Ciò su cui i giocatori non hanno potuto dire la propria è sulla dashboard della console, l'interfaccia grafica che oltre all'aspetto dei menù rivelerà anche molto delle funzionalità offferte dalla console in termini di connettività online e contenuti multimediali: per saperne di più basterà però attendere le recensioni vere e proprie della console, attese per le prossime settimane.

Il rapper Travis Scott ha già in mano una PlayStation 5
Il rapper Travis Scott ha già in mano una PlayStation 5
Cosa c'è dentro PlayStation 5: ecco tutti i componenti della console mostrati in video
Cosa c'è dentro PlayStation 5: ecco tutti i componenti della console mostrati in video
La PlayStation 5 è già introvabile: ecco dove comprarla e come non perderla
La PlayStation 5 è già introvabile: ecco dove comprarla e come non perderla
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni