Non si può uscire di casa, ma si può viaggiare con i disegni. È l'idea di RichardHTT, all'anagrafe Riccardo Accattatis, per queste settimane di quarantena in casa: una sorta di challenge per passare il tempo e viaggiare con la fantasia, rendendo meno pesante l'impossibilità di uscire e vedersi con gli amici. Si chiama Inkuarantena e si rifà all'Inktober, una sfida che tutti gli illustratori conoscono bene: ogni ottobre si pubblica un disegno al giorno seguendo le varie tematiche scelte all'inizio dei 30 giorni. L'idea di Riccardo è del tutto simile: fino al 3 aprile si disegnano i temi scelti dallo youtuber.

La sfida iniziata in questi giorni prevede quindi la realizzazione di un disegno ogni giorno fino al 3 aprile, data di fine – almeno per il momento – del blocco totale del paese. Lanciata sul profilo Instagram di Riccardo, la Inkuarantena chiede agli utenti di passare parte delle loro giornate a disegnare una delle tematiche scelte dallo youtuber. In totale sono 24 e spaziano dal virus alla guarigione, passando per vittoria, maschera, evoluzione e baratro. Si è partiti proprio dalla tematica relativa alla situazione di pandemia attuale, alla quale hanno partecipato in centinaia sui social.

Partecipare è semplice: sul profilo Instagram di Riccardo trovate la lista delle tematiche previste per i prossimi giorni (quella di oggi è "maschera) e ogni giorno dovrete realizzare un disegno basato sulla parola del giorno. Una volta fatto, è importante ricordarsi di pubblicarlo su Instagram taggando RichardHTT e usando l'hashtag #Inkuarantena. "Non è importante essere bravi o particolarmente abili nel disegno, l’obiettivo è quello di distrarsi per qualche minuto e trascorrere il tempo all’insegna della fantasia e creatività" spiega Riccardo. "Con la speranza che l’ultimo tema dal titolo ‘libero' sia un buon augurio per tutti e possa liberarci da questa problematica epidemia".