TikTok
29 Giugno 2021
16:14

Da dove arriva il ritornello “Effe, perché il mio cognome è Fendi” che i nonni cantano su TikTok

L’ultima canzone che si sta diffondendo su TikTok in Italia si distingue per due aspetti ben precisi: il primo è il fatto che nei video collegati figurino anche genitori o nonni dei tiktoker che decidono di partecipare alla tendenza; il secondo è un testo dal vocabolario piuttosto colorito in contrapposizione ai soggetti che si trovano a recitarne i versi.
A cura di Lorenzo Longhitano
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
TikTok

Su TikTok non mancano le tendenze che prevedono di reinterpretare brani di successo reinterpretandoli a modo proprio oppure in uno stile ben preciso. L'ultima canzone che si sta diffondendo in questo modo in Italia si distingue per due aspetti ben precisi: il primo è il fatto che nei video collegati figurino anche genitori o nonni dei tiktoker che decidono di partecipare alla tendenza; il secondo è un testo dal vocabolario piuttosto colorito in contrapposizione ai soggetti che si trovano a recitarne i versi. Il brano in questione è Effe, del rapper romano Nicolò Rapisarda – in arte Tony Effe.

Fondatore della Dark Polo Gang, il trentenne Tony Effe ha dato il via alla sua carriera da solista poche settimane fa, proprio con l'album che contiene la traccia in questione. Untouchable – questo è il nome dell'album – sta riscuotendo un buon successo di pubblico e recensioni positive, e attraverso l'ultima tendenza di TikTok sta diffondendosi in modo virale attraverso un pubblico ancora più vasto rispetto al normale bacino degli amanti di trap e hip hop. Nella tendenza nata sulla piattaforma di origine cinese, i partecipanti leggono semplicemente i versi che compongono il ritornello della canzone, spesso senza accompagnamento musicale e a volte con la collaborazione di ospiti d'eccezione: i genitori o i nonni.

 

Quel che scatena l'effetto straniante nei video che ne risultano non è solo la presenza di ospiti lontani dalla fascia angrafica che compone il bacino d'utenza di TikTok, ma anche il testo che questi si prestano a recitare. Effe tratta infatti di alcuni temi ricorrenti nel mondo della musica trap, ovvero droga, lusso, sesso e armi intrecciati senza troppe censure nella narrazione di uno stile di vita sopra le righe; nel ritornello questi elementi figurano quasi tutti.

Effe (Effe), perché il mio cognome è Fendi
Tony (Tony), perché vendevamo i pezzi
Sosa (Sosa), perché viene dalla Colombia
Baby (Baby), perché piaccio alla tua t**ia

177 contenuti su questa storia
Tiktoker partorisce e mette in vendita le foto: 15 dollari per vedere la figlia in anteprima
Tiktoker partorisce e mette in vendita le foto: 15 dollari per vedere la figlia in anteprima
Su TikTok l'informazione viene censurata, ma la disinformazione no
Su TikTok l'informazione viene censurata, ma la disinformazione no
Questa tiktoker è una sosia di Lady Diana: i fan pensano che sia la sua reincarnazione
Questa tiktoker è una sosia di Lady Diana: i fan pensano che sia la sua reincarnazione
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni