17 Novembre 2021
13:23

Da dove arriva “Okay Let’s Go”, l’audio del bambino che gioca a fare il giostraio virale su TikTok

La clip originale risale a diversi anni fa ma è diventata virale di recente e rischia già di perdersi nel mare di contenuti derivati ai quali ha dato vita in poco tempo.
A cura di Lorenzo Longhitano

Su TikTok sta diventando impossibile non imbattersi in un audio molto particolare, che da una parte sembra avere poca o nessuna attinenza con i video ai quali è allegato, ma dall'altra è chiaramente l'ingrediente segreto della loro diffusione. È la voce di un bambino, che in tono impostato esclama semplicemente "Okay, let's go", allungando parecchio la parola okay e scatenando l'ilarità tra chi conosce la fonte dell'estratto vocale. La clip originale risale a diversi anni fa ma è diventata virale di recente e rischia già di perdersi nel mare di contenuti derivati ai quali ha dato vita in poco tempo.

Il video originale

Il video in questione è un estratto di una clip più lunga, nella quale un bambino biondo con gioca con il modello di un luna park costruito in Lego. Nell'estratto in questione in particolare il protagonista sta azionando la giostra della piovra, e nel farlo si immedesima nel ruolo del giostraio preparando i passeggeri fittizi al giro che sta per iniziare: microfono in mano, il ragazzo esclama un poco convinto "Okay, let's go", che si può tradurre con "Okay, si parte". Difficile capire con precisione cosa abbia provocato simpatia del video ma il tono monocorde del ragazzo,unito all'effetto di riverbero applicato dal microfono utilizzato, ha ricordato effettivamente a molti le loro esperieze con la giostra in questione.

La canzone di "Okay let's go"

Il tutto avviene in un contesto bizzarro come un finto luna park realizzato in Lego, anche se uno degli ingredienti più importanti del mix è la canzone in riproduzione in sottofondo, utilizzata proprio dal protagonista del video per dare credibilità alla scena: si tratta di Animals di Martin Garrix, hit elettronica del 2014 effettivamente in voga ovunque in quegli anni. Il video, della durata di una manciata di secondi, ha fatto più volte il giro di TikTok, fino a quando i primi utenti non hanno pensato di estrarre l'audio per applicarlo a situazioni di vita quodidiana. Uno di questi video ha ottenuto 24 milioni di visualizzazioni, ma da qualche settimane le imitazioni e le reinterpretazioni hanno iniziato a invadere la piattaforma in ogni formato.

 
“Okay Let’s Go”, l’audio del bambino che gioca a fare il giostraio virale su TikTok
“Okay Let’s Go”, l’audio del bambino che gioca a fare il giostraio virale su TikTok
66 di Videonews
Chi è il tizio russo che balla su TikTok e da dove nasce la canzone diventata virale
Chi è il tizio russo che balla su TikTok e da dove nasce la canzone diventata virale
172 di Videonews
"Devi amare te stesso": i video motivazionali di una bambina sono virali su TikTok
"Devi amare te stesso": i video motivazionali di una bambina sono virali su TikTok
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni