Siete abituati ad inviare messaggi vocali lunghi, lunghissimi di anche quale minuto ai vostri amici? Allora vi sarà già capitato il dramma: ne state registrando uno infinito tenendo il dito sul tasto di registrazione e ad un certo punto, forse per una vostra distrazione o per un errore dell’app, il messaggio si cancella e non viene inviato. Ecco, da oggi questo problema non esisterà più, perché l’azienda ha aggiornato la propria applicazione di messaggistica istantanea introducendo una nuova funzione che consentirà agli utenti di inviare messaggi vocali senza dover tenere premuto il pulsante.

“Vuoi registrare facilmente un messaggio vocale lungo?” Si legge nella nota che accompagna l’aggiornamento. “Quando registri un messaggio vocale, premi il microfono e scorri verso l’alto per proseguire la registrazione senza continuare a toccare lo schermo”. In breve, d’ora in poi sarà possibile semplicemente tenere premuto sull’icona raffigurante il microfono – quella attualmente utilizzata per registrare un messaggio vocale – e spostare il dito verso l’alto per bloccare la registrazione e avere la possibilità di staccare il dito dallo schermo. Attenzione però, perché se invece sposterete il dito verso destra cancellerete il messaggio che state registrando in quel momento.

Insomma, una novità che sicuramente farà piacere a molti utenti che usano quotidianamente i messaggi vocali e che in questo modo se ne vedranno cancellati molti meno. Allo stesso tempo, però, questa funzione che rende più semplice registrare messaggi lunghi porterà probabilmente ad un aumento della durata degli stessi. Utenti, siete avvisati. L’aggiornamento che porta con sé la nuova funzione legata ai messaggi vocali lunghi è disponibile già da oggi all’interno dell’App Store di Apple e del PlayStore di Google tramite aggiornamento gratuito.