Di quando in quanto gli sviluppatori di WhatsApp aggiornano la loro creazione per dotarla di nuove funzionalità, ma nel farlo sono costretti ad abbandonare il supporto ai telefoni più vecchi. Questa volta è toccato ai dispositivi con sistema operativo iOS 9 e precedenti: l'ultima versione di WhatsApp per iPhone arrivata in queste ore sull'App Store di Apple infatti può essere scaricata solamente dagli iPhone con sistema operativo iOS 10 o successivo.

Gli smartphone colpiti

Fortunatamente sono rimasti pochi gli smartphone con quella particolare versione del sistema operativo Apple: iOS 9 ha debuttato nel lontano 2015 in concomitanza con gli iPhone 6S. Negli anni successivi però questi smartphone sono stati aggiornati di anno in anno a versioni successive del software Apple e sono tutt'ora compatibili con iOS 14.3, ovvero l'ultima versione di iOS a disposizione. Altri gadget più datati hanno però concluso il loro cammino di aggiornamento anni fa, e in un caso particolare si sono fermati proprio ad iOS 9: si tratta degli iPhone 4S, che per questo motivo non potranno più aggiornare WhatsApp a partire da queste ore.

Quanti sono e cosa succede agli smartphone colpiti

Il numero dei telefoni colpiti dal problema non è noto, ma sicuramente non è elevato: iPhone 4S del resto ha debuttato nel 2011 ed è uscito del tutto di produzione nel 2016. Anche chi ha atteso qualche mese per metterci le mani sopra l'avrà acquistato almeno 8 o 9 anni fa, e difficilmente sarà riuscito a farlo sopravvivere integro e funzionante fino a oggi senza sostituirlo. Dal canto loro gli sviluppatori di WhatsApp non avrebbero alcun interesse a pubblicare un aggiornamento che escluda dalla loro piattaforma un numero consistente di utenti.

Posto che il numero di utenti che non potrà più aggiornare WhatsApp sarà decisamente basso, anche per questa ristretta cerchia resta comunque possibile continuare a utilizzare il servizio almeno per il tempo utile a mettere in salvo le conversazioni. Il fatto che la versione di WhatsApp appena pubblicata sia compatibile solo con i dispositivi iOS 10 non vuol dire che le vecchie versioni non abbiano più accesso al servizio. Questo inconveniente si verificherà a breve, ma non immediatamente: nel frattempo il consiglio per chi usa ancora un iPhone 4S per navigare è quello di salvare in un backup le conversazioni di WhatsApp e iniziare a pianificare l'acquisto di un nuovo smartphone.