A partire da oggi anche in Italia gli studenti universitari potranno usufruire del servizio di consegna rapida Amazon Prime a un prezzo agevolato rispetto a quello riservato ai normali clienti del gruppo. Il colosso dell'ecommerce ha infatti annunciato in queste ore l'avvio anche nel nostro Paese del programma Amazon Prime Student, attraverso il quale la specifica categoria di utenti potrà approfittare di uno sconto del 50% sul prezzo del normale servizio in abbonamento: si tratta cioè di una spesa di 18 euro annuali contro i 36 normalmente previsti.

Il pacchetto Amazon Prime in realtà comprende altri servizi oltre a quello per il quale è nato, e anzi in molti potrebbero trovare l'aspetto delle consegne rapide secondario rispetto agli altri vantaggi garantiti dall'abbonamento. Amazon Prime Student in effetti include l'accesso al servizio di video in streaming Prime Video e a quello musicale Prime Music, consente di caricare album fotografici illimitati in cloud attraverso Amazon Photos, mette a disposizione un catalogo di centinaia di ebook da leggere su Kindle o su app Android e iOS, offre contenuti speciali sulla piattaforma di live streaming Twitch e riserva offerte lampo su un numero limitato di prodotti a tutti gli iscritti. A questo si aggiungono sconti su prodotti per studenti come laptop, smartphone e alcuni prodotti del catalogo Amazon Basics.

Chi ha già un account Prime attivo può iscriversi al programma Student e ricevere un rimborso pari al numero dei mesi rimanenti che sono già stati pagati, mentre per tutti gli altri amazon offre un periodo di prova di 90 giorni dopo il quale si attiva in automatico l'abbonamento (salvo disattivazione preliminare), che si può aggiornare fino a un massimo di 4 anni o fino al raggiungimento della laurea. Il sistema dovrebbe fornire così a tutti gli studenti in regola con gli esami un servizio a metà prezzo per tutta la durata degli studi universitari.