Il numero uno di Instagram, Adam Mosseri, l'aveva anticipata qualche giorno fa come una novità particolarmente richiesta dagli utenti, e ora è a disposizione di tutti: si chiama Live Room, ed è la possibilità di trasmettere in diretta ai propri follower delle sessioni dal vivo con stanze virtuali per un numero massimo di 4 persone. La nuova funzionalità raddoppia in sostanza il limite massimo di 2 partecipanti finora fissato per le dirette e apre a nuovi scenari all'interno del social network di proprietà del gruppo Facebook.

L'evoluzione delle dirette con ospite

La mossa evidenzia la volontà del social di spingere sul fenomeno delle dirette condivise, dopo la prima apertura nel 2018. Ai tempi la piattaforma aveva dato la possibilità agli utenti di mostrarsi in diretta invitando amici e ospiti nel corso della sessione live: la novità ha aperto a interessanti collaborazioni tra influencer, creator e altre personalità che su Instagram hanno trovato un modo di rivolgersi ai propri follower diverso dal semplice racconto di se stessi. Con le Live Room – letteralmente stanze in diretta – le interviste e i dialoghi che già hanno avuto successo su Instagram in questi mesi possono trasformarsi in panel e conversazioni di gruppo dove ciascun partecipante può dare il suo apporto.

Come funzionano le Live Room

La novità appena annunciata si intreccerà con un'altra funzione lanciata di recente da Instagram, ovvero i badge acquistabili dagli utenti per mostrare sostegno ai creator nel corso delle dirette. Gli acquisti saranno disponibili anche nel corso delle dirette basate sulle stanze e potranno essere indirizzati nei confronti di ciascuno dei due o più partecipanti. Ovviamente le Live Room non sono appannaggio esclusivo di creator e influencer, ma possono essere avviate da tutti gli utenti. Per farlo, basta scorrere verso sinistra dalla schermata principale dell'applicazione, scegliere l'opzione In diretta e poi la nuova icona delle stanze che dovrebbe apparire nell'app a partire da questi giorni.