Opinioni
12 Agosto 2013
10:23

Dal Canada arriva il robot da accarezzare per stimolare le reazioni dei bambini autistici [VIDEO]

Progettato e costruito alla University of British Columbia, grazie ad una serie di sensori nascosti da una pelliccia artificiale, il robot è nato con lo scopo di integrare la classica pet teraphy e sostituire i “classici” sensori biometrici da indossare.
A cura di Dario Caliendo

Se accarezzato reagisce, fa le fusa e ha i brividi quando si sente a disagio. Sembra un cagnolino, un gattino o un coniglietto, ma si tratta di un robot, anche se non ha il volto o i tratti tipici degli animali da compagnia: gli scienziati della University of British Columbia l'hanno progettato per aiutare i bambini autistici a esprimere le emozioni.

"Cerchiamo di andare oltre i sensori biometrici da indossare e di realizzare qualcosa che abbia un senso in sè, che rivela emozioni e sensazioni con un'interazione diretta" spiega la ricercatrice Anna Flagg. Gli scienziati insistono sul fatto che non si tratta della simulazione di un animale: il risultato è una "pelliccia", un complesso sistema di sensori che può reagire al contatto umano."Abbiamo disegnato un corpo che stimoli a toccarlo, in modo che da ogni singolo contatto possiamo acquisire informazioni" aggiunge la professoressa Karon McLean.

Il robot è in fase sperimentale, con due prototipi realizzati: l'idea alla base è che sua influenza calmi i bambini e li aiuti a sviluppare alcune capacità specifiche, sostituendo la classica pet teraphy

Da oggi puoi inserire link nelle Storie di Instagram (anche se hai meno di 10.000 follower)
Da oggi puoi inserire link nelle Storie di Instagram (anche se hai meno di 10.000 follower)
Le reazioni dei bambini ai matrimoni gay
Le reazioni dei bambini ai matrimoni gay
13.492 di ViralVideo
Il primo assaggio, le reazioni dei bambini
Il primo assaggio, le reazioni dei bambini
8.950 di Viral Tech
La guerra dei cani robot è iniziata: dopo Spot arriva Cyberdog
La guerra dei cani robot è iniziata: dopo Spot arriva Cyberdog
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni