30 Luglio 2013
13:14

Dipendenti di alcuni Apple Store americani denunciano la società di Cupertino

Il controllo delle borse dei propri dipendenti a San Francisco e New York sembra dare grossi problemi temporali che portano alla decurtazione dello stipendio. I dipendenti per questo non ci stanno e accusa l’azienda.
A cura di Bruno Mucciarelli

Gli Apple Store sono divenuti ormai una specie di marchio di fabbrica per Apple ed i suoi utenti. Un luogo che non è solamente un negozio ma un punto di incontro con degli esperti per risolvere problemi o per avere supporto e quindi consiglio su determinate situazioni, ma anche una "piazza" dove ci si può confrontare anche con altri utenti accomunati dalla stessa grande passione per l'azienda di Cupertino.

In molti negozi però sembra che a rubare i dispositivi di Apple non siano tanto gli utenti ma bensì proprio i dipendenti degli store. Per questo Apple ha deciso di di attuare una politica per il controllo delle borse dei suoi dipendenti degli Apple Store quando entrano ed escono dai negozi. Ogni giorno quindi in entrata e in uscita gli addetti alla sicurezza controllano le borse di tutti, sia dipendenti che clienti e questo chiaramente produce un bel pò di coda ai controlli. Un problema che sta esasperando molti dipendenti che devono entrare nel punto vendita per lavorare e che molto spesso non possono che ritardare nel timbrare il cartellino proprio per il formarsi di una lunga fila.

Questa serie di ritardi vanno chiaramente ad far diminuire lo stipendio degli stessi dipendenti anche di $ 1500 l’anno. Per questo motivo nei negozi di San Francisco e New York i lavoratori hanno deciso di fare causa alla società di Cupertino. Secondo l’accusa è stato violato il Fair Labor Standards Act. A questo punto la corte federale dovrà valutare il caso e comprendere se la società ha delle colpe sulla situazione o meno.

Apple non è più la prima scelta per i suoi dipendenti
Apple non è più la prima scelta per i suoi dipendenti
Ingresso Apple Store Opera Parigi da un'altra prospettiva
Ingresso Apple Store Opera Parigi da un'altra prospettiva
Apple svela a Stanford un nuovo design per i suoi Store
Apple svela a Stanford un nuovo design per i suoi Store
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni