Era diventata famosa per la sua taglia minuscola e per la linguetta sempre penzoloni, e ora migliaia di fan ne stanno piangendo la morte: è la gatta Lil Bub, vera e propria celebrità del web che dal 2011 in poi si è fatta conoscere per la sua simpatia e il suo aspetto peculiare ma che è venuta a mancare poche ore fa. La scomparsa è avvenuta improvvisamente questa notte probabilmente per le complicanze di un'infezione ossea: a darne notizia è stato il proprietario — Mike Bridavsky — con un annuncio su Instagram dove Lil Bub aveva un seguito da 2,4 milioni di iscritti.

La piccola gatta era venuta al mondo nel 2011 affetta da diverse mutazioni genetiche, tra le quali una forma di nanismo felino che l'ha mantenuta esteticamente simile a un cucciolo per tutta la vita ma che ha anche reso difficile trovare dei proprietari che la adottassero. Paradossalmente anche l'altra caratteristica che ha reso famosa Lil Bub online è una conseguenza delle mutazioni genetiche della gatta: le dimensioni ridotte della mandibola, senza l'aiuto della quale la lingua del felino penzolava costantemente fuori dal muso.

Le stesse caratteristiche che hanno reso difficile la vita di Lil Bub — impedendone i movimenti e rendendola più fragile del normale — ne hanno fatto anche una sorta di mascotte della Rete, come successo prima di lei ad altre celebrità feline come Grumpy Cat. La gatta è stata infatti la protagonista di oggetti di merchandising di ogni genere, ma anche di un album musicale pubblicato nel 2015. I proventi derivati dalla vendita di questi prodotti — ha affermato il proprietario — sono sempre stati destinati per la maggior parte ad associazioni che si occupano di animali, per un ammontare totale di 700000 dollari.

In generale il successo di Lil Bub ha contribuito ad allietare le giornate dei numerosi fan e ispirare quelli più in difficoltà, ma ha anche acceso i riflettori sui bisogni degli animali da compagnia affetti da condizioni particolari, mentre lei stessa è stata il soggetto di una ricerca genetica con l'obbiettivo di comprendere meglio l'effetto delle mutazioni sui felini. Per tutto questo, a partire dalle scorse ore la comunità di ammiratori virtuali si sta stringendo intorno alla famiglia manifestandole la propria vicinanza sui social.

This is my first photo with BUB next our last photo together. On the morning of Sunday, December 1st 2019 we lost the purest, kindest and most magical living force on our planet. BUB was cheerful and full of love laying in our bed with us Saturday night, but unexpectedly passed away peacefully in her sleep.. I have always been fully transparent about BUB's health, and it was no secret that she was battling a persistent and aggressive bone infection. Even knowing this, we weren't expecting her to pass so soon or so abruptly without warning. I truly believe that she willingly made the decision to leave her failing body so that our family would not have to make that difficult decision ourselves. It is impossible to put into words the profound effect that BUB has had on my life, on the lives of thousands of homeless pets, and on the lives of those of you that have cared for her as if she were your own family. She taught me everything that I know about unconditional love, she brought my wife Stacy and I together, she's the reason we have our beautiful children Rosco and Lula, and she has been a constant source of warmth and love in our lives for the past 8 years. To say that our family is devastated would be an understatement. But most importantly, BUB has made a huge difference in the world of animal welfare, and in the lives of millions of people worldwide. She has literally saved thousands of lives (both pets and humans), she started the first national fund for special needs pets, she was the subject of groundbreaking genetic and biological research, she's helped raise over $700,000 for animals in need, and has spread a message of determination, positivity, and perseverance to people all over the world. And even though my heart is absolutely crushed by her graceful departure from planet Earth, I know that her sprit, magic, and overwhelming energy are still with us, reminding us every day to be better. Dearest BUB, I will never forget your generosity, your limitless supply of love, or your uncanny ability to bring so much magic and joy to the world. I am forever honored and humbled that you chose me as your caretaker. Please visit all of us in our dreams o

A post shared by Lil BUB (@iamlilbub) on