615 CONDIVISIONI
20 Febbraio 2014
00:30

Dopo Whatsapp, ecco cosa ha Facebook sul tuo cellulare (FOTO)

Con l’acquisizione di WhatsApp aumentano le applicazioni di proprietà di Facebook sui nostri smartphone.
A cura di Redazione Tech
615 CONDIVISIONI

Facebook ha da poche ore annunciato l'acquisizione di WhatsApp per un totale complessivo di 16 miliardi di dollari, arriviamo a 19 se comprendiamo i 3 miliardi di azioni vincolate, garantite alla società di Jan Koum nel caso qualcosa dovesse andare storto nei prossimi tre anni. La curiosità è che aumentano sul nostro smartphone le applicazioni di proprietà della "F" di Menlo Park: Instagram, WhatsApp, Poke, Camera, Pages, Paper e, ovviamente, Messenger e Facebook. Intanto WhatsApp ha precisato che con l'acquisizione di Facebook nulla cambierà per gli utenti. Dunque potrete restare tranquilli, resterà il verde il colore dominante dell'icona (#lol) e, se il "giuro e spergiuro" di Jan Koum venisse confermato, non ci sarà mai la pubblicità sulla popolare app di instant messaging.

615 CONDIVISIONI
Perché Facebook non chiuderà WhatsApp Messenger
Perché Facebook non chiuderà WhatsApp Messenger
Facebook acquisisce WhatsApp: tutti i numeri della fusione [INFOGRAFICA]
Facebook acquisisce WhatsApp: tutti i numeri della fusione [INFOGRAFICA]
Whatsapp down: l'applicazione torna a funzionare dopo 4 ore fuori servizio
Whatsapp down: l'applicazione torna a funzionare dopo 4 ore fuori servizio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni