14 Aprile 2021
12:01

Ecco l’autoradio di Spotify: come funziona e a cosa serve

Battezzato Car Thing, il gadget era stato anticipato nei mesi scorsi e ricorda a tutti gli effetti un’autoradio proiettata nell’epoca di Internet. Il gruppo ha ora deciso di inviarne alcune unità a un numero di utenti molto ristretto, che ha già diligentemente descritto online come funziona il dispositivo.
A cura di Lorenzo Longhitano

Il servizio di musica in streaming Spotify ha appena lanciato in via sperimentale il suo primo prodotto fisico: un dispositivo pensato per ascoltare musica e podcast online direttamente dall'automobile. Battezzato Car Thing (traducibile in italiano con Aggeggio per l'auto), il gadget era stato anticipato già numerose volte nei mesi scorsi e ricorda a tutti gli effetti un'autoradio proiettata nell'epoca di Internet. Il gruppo ha ora deciso di inviarne alcune unità a un numero di utenti molto ristretto, che ha già diligentemente descritto online come funziona il dispositivo.

Cos'è l'autoradio di Spotify

Stando a quanto riferito da The Verge, il Car Thing di Spotify non funziona in autonomia, ma come una sorta di telecomando per l'app di Spotify già installata sullo smartphone. Il gadget utilizza infatti il bluetooth per collegarsi allo smartphone, ed è quest'ultimo che effettua la connessione a Internet necessaria a reperire brani e podcast da ascoltare: questi vengono passati a Car Thing che poi li trasmette all'impianto stereo dell'automobile via cavo aux o connessione senza fili.

Come funziona

Car Thing si basa su uno schermo touch da fissare all'auto utilizzando uno dei tre supporti inclusi nella confezione — uno pensato per le prese d'aria, uno per il lettore CD integrato e uno per il cruscotto. Sul display appare una interfaccia pensata per l'utilizzo in orizzontale e basata su icone e tasti grandi, da poter toccare anche fermi al semaforo, ma il dispositivo si può controllare anche utilizzando tasti e manopola integrati, oppure con la voce. Pronunciando il comando Hey Spotify i microfoni integrati si mettono all'ascolto dei comandi per riprodurre brani o playlist, ma anche per fermare la riproduzione, saltare una traccia o controllare il volume.

A cosa serve

Considerato come funziona il gadget viene da chiedersi perché non limitarsi a utilizzare lo smartphone per ascoltare Spotify in auto. La scommessa degli sviluppatori è che uno schermo di dimensioni più generose e dedicato esclusivamente al servizio possa invogliare a lanciarsi su Spotify anche gli utenti che per pigrizia si lasciano accompagnare in viaggio dalle stazioni radiofoniche: Car Thing insomma è pensato per competere fisicamente con i comandi del tradizionale sistema di infotainment in auto. Il suo successo non è scontato, motivo per cui al momento Spotify lo sta ancora testando: per averlo in anteprima occorre essere utenti Premium, risiedere negli Stati Uniti, farne richiesta e sperare che l'azienda decida di esaudirla; la data per l'eventuale lancio ufficiale non è ancora stata decisa, ma il costo dovrebbe essere di circa 80 dollari.

Come funziona Solo Tu, la novità di Spotify che fa la carta astrale dei tuoi brani preferiti
Come funziona Solo Tu, la novità di Spotify che fa la carta astrale dei tuoi brani preferiti
Su Xbox arriva la modalità notturna: a cosa serve e come funziona
Su Xbox arriva la modalità notturna: a cosa serve e come funziona
Anche Spotify vuole lanciare un clone di Clubhouse
Anche Spotify vuole lanciare un clone di Clubhouse
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni