Apple ha annunciato la lista di nuove emoji che entro la fine di quest'anno arriveranno su iPhone e su tutti i dispositivi della mela, tra cui ovviamente iPad e Mac. Approvate sotto lo standard Unicode 13.0 – l'Unicode è l'ente che si occupa della validazione e pubblicazione delle emoji in tutto il mondo e su tutti i sistemi – le nuove faccine saranno disponibili nel corso dei prossimi mesi, più o meno entro la seconda metà del 2020. Tra quelle previste per lo sbarco su iPhone ce n'è anche una legata al nostro paese: è il gesto italiano con le dita unite, ormai famoso in tutto il mondo.

La lista di emoji comprende poi una serie di altre faccine che vanno dal Ninja alla Pinãta, passando per il Dodo, il Castoro, una moneta e il simbolo transgender. Per quanto riguarda il gruppo di emoji legate a volti e persone, il prossimo aggiornamento comprenderà un volto sorridente con la lacrima, una faccia mascherata e un abbraccio tra due persone. A chiudere la lista il famosissimo gesto italiano, conosciuto in tutto il mondo per i suoi innumerevoli significati e che a partire da quest'anno sarà disponibile anche sotto forma di emoji sui sistemi Apple.

Le emoji in arrivo nell'ecosistema Apple arriveranno presto anche su tutti gli altri sistemi. Quello delle faccine è infatti uno standard condiviso da ogni sistema operativo che si differenzia solamente per quanto riguarda la rappresentazione delle singole emoji. Per questo su Android vedete le stesse immagini ma leggermente diverse, così come accade su Windows. A supportare questo standard è l'Unicode, che ha come obiettivo quello di analizzare tutte le proposte in arrivo ogni anno, scegliere le emoji vincitrici e poi occuparsi della distribuzione annuale su tutti i sistemi. In questo modo è possibile inviare la mano a cuoppo su tutti i sistemi e non solamente su iOS.