158 CONDIVISIONI
14 Marzo 2014
18:08

Apre Mycrophone, il social network della musica è italiano

E’ online da stamattina un nuovo progetto tutto italiano dedicato alla musica. Si chiama Mycrophone, ideato da Alessandro Dell’Aquila, e si propone di diventare un social network dove gli utenti possono vedere concerti improvvisati.
A cura di Francesco Russo
158 CONDIVISIONI

E' online da stamattina un progetto tutto italiano dedicato alla musica e già in poche ore è andato down in seguito all'elevato traffico che si è creato, segno che sul web c'è molto interesse per idee come queste. Il sito si chiama Mycrophone, ideato da Alessandro Dell'Aquila e si presenta come un vero social network, dove l'utente che si iscrive ha a disposizione una propria area, una bacheca dalla quale può scrivere commenti, feedback. Il sito è aperto a fan, quindi appassionati di musica, e ad artisti che vogliono usare questa vetrina per farsi conoscere e ascoltare in una veste diversa dal solito. Infatti Mycrophone punta a mostrare momenti di musica, in formato video, dove gli artisti fanno musica anche al di fuori del classico palcoscenico. Quindi può capitare di vedere artisti che suonano in auto, per strada, sulla panchina di una piazza, in una sorta di esibizioni one-to-one o delle vere e proprie jam session improvvisate, dove al centro c'è ovviamente la musica e anche l'ascoltatore che può gustarsi l'artista preferito in una veste insolita.

L'idea di questo nuovo progetto è di Alessandro Dell'Aquila, 29 anni, da sempre appassionato di musica, che con Maurizio Filardo, produttore e chitarrista del cantautore Daniele Silvestri, ha voluto creare una piattaforma dalla quale creare quanta più musica possibile, facendo risaltare un lato anche poco conosciuto degli artisti. E proprio da questo punto di vista vuole distinguersi da YouTube. Su Mycrophone gli artisti potranno quindi registrarsi, caricare i propri video con la libertà di scegliere la location più appropriata e poi, grazie a un Calendario attivo sulla piattaforma, sapere quando e a che ora il loro video verrà proposto agli utenti iscritti e quindi avere la possibilità di poter invitare amici e conoscenti a connettersi per assistere all'esibizione online. Tutto in modalità assolutamente gratuita.

Gli utenti avranno invece a disposizione una vera piattaforma attraverso la quale guardare video, scoprire nuova musica, commentare, condividere i video con gli amici. Anche questa modalità è gratuita.

Si potrà assistere, ogni sera, fino a due nuovi eventi caricati dagli artisti e il funzionamento di Mycrophone si basa su:

  • Calendario, dal quale sarà possibile consultare la programmazione degli eventi;
  • Classifiche, con le quali gli utenti si orienteranno tra gli artisti presenti ordinati anche per numero di fans, visualizzazioni e likes ricevuti;
  • Archivio, è la sezione dove saranno visibili, quasi da subito, on demand e illimitatamente, tutti i video caricati dagli artisti; dalla homepage gli utenti verranno via via informati dello sblocco degli eventi.

Ad oggi sono presenti su Mycrophone artisti del calibro di Daniele Silvestri, Max Gazzè, Simone Cristicchi, ma anche Diodato, Thee Elephant, Airway e i Perturbazione. Ma altri sono attesi perchè il progetto è solo all'inizio.

158 CONDIVISIONI
#FacebookDown, nuovi problemi per il social network
#FacebookDown, nuovi problemi per il social network
#FacebookDown, problemi di connessione con la chat del social network
#FacebookDown, problemi di connessione con la chat del social network
#InstagramDown, problemi di connessione per social network fotografico
#InstagramDown, problemi di connessione per social network fotografico
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni