880 CONDIVISIONI
Opinioni
5 Febbraio 2015
18:19

Emoji, se utilizzate durante il flirt possono aumentare le possibilità di successo in amore

Secondo un recente studio le faccine riescono ad aumentare le probabilità di fare colpo su una ragazza o un ragazzo. A rivelarlo è un sondaggio condotto da Match.com nel 2014, al quale hanno partecipato più di 5,600 single.
A cura di Marco Paretti
880 CONDIVISIONI

Credete che le emoji siano solo degli elementi di fastidio? Forse è vero, ma secondo un recente studio le faccine riescono ad aumentare le probabilità di fare colpo su una ragazza o un ragazzo. A rivelarlo è un sondaggio condotto da Match.com nel 2014, al quale hanno partecipato più di 5,600 single.
Il 54% degli intervistati che hanno ammesso di aver utilizzato le emoji durante il flirt ha affermato di essere riuscito ad andare a letto con l'altra persona. In confronto, solo il 31% di coloro i quali non hanno utilizzato le faccine durante la fase di approccio è riuscito a conquistare l'altro sesso.

Secondo Helen Fisher, professoressa di antropologia presso l'università di Rutgers, le emoji ci aiutano a connetterci e a condividere i nostri sentimenti che spesso risultano difficili da esprimere attraverso il testo e i social media.
"La tecnologia sta cambiando radicalmente il modo in cui flirtiamo" ha spiegato la Fisher "Ma non può cambiare il modo di pensare legato al romanticismo e all'amore". Il sondaggio ha inoltre rivelato che la maggior parte degli utenti di Match.com non cercano le avventure ma delle relazioni stabili e, eventualmente, il matrimonio.
.

Lo studio ha inoltre indagato le tipologie di faccine più utilizzate e quelle assolutamente evitate da entrambi i sessi. I single in generale, per esempio, evitano l'emoji della donna (40%), del bacio (38%) e della scimmia che si copre gli occhi (33%).
L'asso nella manica degli uomini sono le emoji del bacio (30%) e degli occhi a cuore (20%). Quelle più utilizzate dalle donne, invece, sono le emoji del sorriso (41%) e delle labbra (12%). L'emoji più popolare è però quella che fa l'occhiolino (53%), seguita dal sorriso timido (38%) e del bacio (27%). Insomma, se siete single vi conviene attivare nuovamente la tastiera dedicata alle faccine sul vostro smartphone.

880 CONDIVISIONI
Emoji, in Italia la più utilizzata è quella del bacio
Emoji, in Italia la più utilizzata è quella del bacio
La parola più utilizzata su internet nel 2014? L'emoji con il cuore
La parola più utilizzata su internet nel 2014? L'emoji con il cuore
Facebook, una petizione per rimuovere l'aggiornamento di stato con emoji "Mi sento grasso"
Facebook, una petizione per rimuovere l'aggiornamento di stato con emoji "Mi sento grasso"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni