I vertici del social network di Mark Zuckerberg hanno da poche ore annunciato che a partire dalla giornata di oggi tutti i video caricati su Facebook saranno visualizzati all'interno del nuovo player basato su HTML5 e non più Flash.

facebook video pproblemiobnlemi

Gli sviluppatori della piattaforma blu hanno infatti deciso di abbandonare la tecnologia di Adobe per cercare di migliorare l'esperienza d'uso degli utenti all'interno del social network, limitando quindi la presenza di elementi Flash che negli ultimi mesi hanno rivelato grosse vulnerabilità. La stessa Adobe negli ultimi tempi ha ammesso che il plugin Flash è un prodotto superato ed ha quindi invitato tutti gli sviluppatori ad utilizzare tecnologie più recenti per evitare problemi di sicurezza legati all'utilizzo di Adobe Flash.

"Continueremo a lavorare insieme ad Adobe per fornire agli utenti un’esperienza sicura e affidabile per i giochi sulla nostra piattaforma, ma abbiamo già avviato il rollout del nuovo player in HTML5 per i video, disponibile di default per tutti i browser."

Il social network blu da mesi ha iniziato i test con il nuovo video player in HTML5 e dopo aver corretto alcuni bug ha deciso di estendere il nuovo video player agli utenti di tutto il mondo. Nel corso delle prime settimane di test il video player di Facebook in HTML5 ha riportato alcuni problemi per quanto riguarda la visualizzazione dei filmati sulla versione desktop del social network, dopo alcune settimane di test però i tecnici al lavoro sulla piattaforma di Zuckerberg sono riusciti a risolvere ogni singolo problema ed hanno quindi avviato il rollout del nuovo video player in HTML5. Ad oggi gli unici elementi in flash ancora disponibili su Facebook sono i giochi che, almeno per il momento, continuano ad utilizzare la tecnologia di Adobe.