102 CONDIVISIONI
29 Dicembre 2016
19:02

Facebook acquisisce la startup danese Eye Tribe per tracciare i movimenti degli occhi

Facebook continua a perseguire la sua strategia orientata alla realtà virtuale, una delle aree su cui l’azienda di Mark Zuckerberg è decisa ad investire molto. E in questa ottica si spiega l’acquisizione della startup danese The Eye Tribe, specializzata nello sviluppo di software per l’eye-tracking, la tecnologia per seguire i movimenti oculari.
A cura di Francesco Russo
102 CONDIVISIONI

Facebook continua a perseguire la sua strategia orientata alla realtà virtuale, una delle aree su cui l'azienda di Mark Zuckerberg è decisa ad investire molto. E in questa ottica si spiega l'acquisizione della startup danese The Eye Tribe, specializzata nello sviluppo di software per l'eye-tracking la tecnologia per seguire i movimenti oculari. L'acquisizione è stata completata da Oculus, l'azienda che produce il visore Oculus Rift e che nel 2014 è stata acquisita proprio da Facebook. Al momento, però, non si conoscono i termini finanziari dell'acquisizione in quanto l'azienda di Menlo Park non ha diffuso ulteriori dettagli.

L'acquisizione di The Eye Tribe potrebbe portare allo sviluppo di una nuova piattaforma di realtà virtuale che potrebbe integrarsi proprio con il visone Oculus Rift, offrendo, in questo modo, una migliore esperienza agli utenti. La tecnologia sviluppata dalla startup danese contribuirebbe a rendere ancora più intuitiva l'immersione dell'utente nella realtà virtuale, consentendogli di attivare funzioni semplicemente con lo sguardo. La consapevolezza di dove sta guardando l'utente potrebbe anche aiutare a prevenire i malesseri innescati dall'immersione in ambiente virtuale, elemento che potrebbe rivelarsi effettivamente di aiuto.

The Eye Tribe nasce da un progetto iniziato nel 2007 dai quattro fondatori della futura startp che all'epoca studiavano Informatica presso l'Università di Copenaghen. L'obiettivo, al centro del loro progetto, era quello di rendere la tecnologia di eye tracking sempre più diffusa e accessibile da tutti. Nel 2011 costituiscono la startup e prendono parte al programma di accelerazione StartupBootcamp. L'azienda ha venduto fino ad ora 10.000 unità del proprio prodotto di eye-tracking e quest'anno ha lanciato una versione di The Eye Tribe Tracker Pro al costo di 199 dollari che permette di collegare un dispositivo al proprio computer per monitorare il movimento degli occhi. In questo modo, con il solo movimento degli occhi, è possibile leggere uno spartito su un monitor, oppure accedere sul proprio pc in assoluta sicurezza, o, ancora, scorrere una pagina verso il basso, senza dover utilizzare un mouse.

102 CONDIVISIONI
Facebook acquisisce FacioMetrics, startup specializzata nel riconoscimento facciale
Facebook acquisisce FacioMetrics, startup specializzata nel riconoscimento facciale
La Fondazione Chan-Zuckerberg acquisisce la startup Meta
La Fondazione Chan-Zuckerberg acquisisce la startup Meta
Facebook acquisisce CrowdTangle, lo strumento che misura la viralità sul web
Facebook acquisisce CrowdTangle, lo strumento che misura la viralità sul web
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni