12 Gennaio 2015
10:18

Facebook acquisisce QuickFire Networks per la compressione dei video

Dal Wall Street Journal arriva la conferma di una nuova acquisizione da parte di Mark Zuckerberg ed il suo team. Dopo aver acquisito la startup Wit.ai, oggi Facebook ha inglobato un nuovo prodotto: QuickFire Networks, startup specializzata nella compressione dei video.
A cura di Matteo Acitelli

Dal Wall Street Journal arriva la conferma di una nuova acquisizione da parte di Mark Zuckerberg ed il suo team. Dopo che la scorsa settimana il colosso di Palo Alto ha acquisito la startup Wit.ai, azienda specializzata nella realizzazione di software per il riconoscimento vocale, oggi Facebook ha inglobato un nuovo prodotto: QuickFire Networks, una startup specializzata nella compressione dei video. Come si legge sul sito ufficiale dell'azienda con sede a San Diego, QuickFire Networks è in grado di "fornire gli strumenti necessari per stare al passo con la rivoluzione video".

La nuova acquisizione migliorerà i video all'interno del social network, rendendo i filmati più leggeri e quindi più veloci nel caricamento. QuickFire Networks consente infatti di ottimizzare la compressione dei video consentendo un consumo minore di banda senza alcuna perdita di qualità. Il social network di Zuckerberg con l'ultima acquisizione dimostra di voler puntare forte sui video di Facebook e vuole invogliare gli utenti a caricare i filmati direttamente sul social network, senza che questi vengano caricati su piattaforme esterne come YouTube o Vimeo. Come afferma l'amministratore delegato di Quickfire Networks Craig Lee: "Ora siamo pronti a fare il prossimo passo verso la crescita. Facebook ha oltre un miliardo di visite ogni giorno e siamo felici di aiutare a offrire video di alta qualità a tutte le persone che guardano video su Facebook". Dopo i video in autoplay su Facebook ora Mark Zuckerberg vuole utilizzare la tecnologia di Quickfire per permettere di accelerare la codifica dei video su Facebook, creando profili diversi a seconda della risoluzione, del frame rate e delle impostazioni audio di ogni utente.

Facebook acquisisce la startup Wit.ai per introdurre i comandi vocali sul social network
Facebook acquisisce la startup Wit.ai per introdurre i comandi vocali sul social network
Facebook introduce l’embed dei video: ecco come condividere i video sui siti web
Facebook introduce l’embed dei video: ecco come condividere i video sui siti web
Facebook supporterà i video a 360 gradi e gli Oculus Rift
Facebook supporterà i video a 360 gradi e gli Oculus Rift
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni