15 Giugno 2013
17:12

Facebook annuncia la presentazione di un nuovo prodotto per il prossimo 20 Giugno

Dopo il “flop” di Facebook Home e dell’HTC First, l’azienda di Menlo Park si appresta a presentare un nuovo prodotto. Le indiscrezioni parlano di un aggregatore delle notizie più condivise sul social network.
A cura di Bruno Mucciarelli

Un'alternativa al Google Reader, che dal primo luglio non potrà più essere utilizzato da nessun utente. Questo potrebbe risultare il nuovo prodotto che Mark Zuckerberg e la sua azienda è pronto a presentare durante uno specifico evento che si terrà a Palo Alto durante la giornata del prossimo 20 Giugno. Dopo la dura sconfitta per il "flop" avvenuto con il launcher personale Home nonché le difficili e deboli vendite dell'HTC First, la dirigenza del più famoso social network cerca di ritrovare successo con un nuovo prodotto.

Da semplice Social Network per lo scambio di informazioni personali e immagini, Facebook potrebbe dunque divenire anche un vero e proprio aggregatore di notizie in tempo reale. Questo potrebbe essere il lavoro a cui gli ingegneri di Menlo Park stanno lavorando e a cui molte indiscrezioni hanno fatto riferimento nelle ultime settimane. Chiari indizi su un prodotto in grado di visualizzare i feed RSS sono stati scoperti da uno sviluppatore all’interno delle Graph API. Proprio nelle ultime ore l'azienda ha iniziato ad inviare ai vari giornalisti l’invito per partecipare alla conferenza stampa presso la sede principale di Facebook e in modo strano per la prima volta l’azienda ha utilizzato la posta ordinaria per spedire la busta contenente l’invito.

Un piccolo team ha lavorato su una grande idea. Unisciti a noi per un caffè e per conoscere un nuovo prodotto.

Il social network è diventato un enorme contenitore di notizie che si diffondono velocemente tra gli utenti di tutto il mondo. Per questo Mark Zuckerberg potrebbe aver ideato una sorta di aggregatore di tutte queste informazioni, un prodotto che permette di rimanere aggiornati sugli avvenimenti più importanti proprio grazie ad un news reader basato sul formato RSS. Il suo utilizzo e chiaramente le sue specifiche sono assolutamente ignote, ma il nuovo Facebook Reader potrebbe possedere un algoritmo in grado di evidenziare magari le notizie più condivise, sfruttando anche i nuovi hashtag.

Lo sviluppatore Tom Waddington ha scoperto diversi riferimenti ad un ipotetico news reader nelle Graph API. In alcune linee di codice infatti sono presenti le stringhe “rssfeeds“, “rssentry” e “rssfeed/subscribers“ che non possono che ricondurre ad un possibile reader di notizie proprietario, valida alternativa del Google Reader pronto ad andare in pensione dal prossimo mese di luglio.

Nuovo Facebook News Feed 2013: la video prova
Nuovo Facebook News Feed 2013: la video prova
24.416 di Tecnologia Fanpage
Rivoluzione Facebook: il nuovo nome dell’impero di Zuckerberg è Meta
Rivoluzione Facebook: il nuovo nome dell’impero di Zuckerberg è Meta
22 di Videonews
Rivoluzione Facebook: il nuovo nome dell'impero di Zuckerberg è Meta
Rivoluzione Facebook: il nuovo nome dell'impero di Zuckerberg è Meta
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni