67 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Facebook annuncia una nuova funzionalità per le app: ecco le schede in stile Google Now

Il team di sviluppatori al lavoro sulle applicazioni mobile di Facebook ha da poche ore annunciato una novità per la versione iOS e Android del social network.
A cura di Matteo Acitelli
67 CONDIVISIONI

Il team di sviluppatori al lavoro sulle applicazioni mobile di Facebook ha da poche ore annunciato una novità per la versione iOS e Android del social network. Nel nuovo post pubblicato sul blog ufficiale della piattaforma di Mark Zuckerberg, infatti, il Product Manager Keith Peiris presenta una nuova funzionalità che rinnova la sezione Notifiche con una serie di schede in stile Google Now.

Immagine

A partire dalla giornata di oggi, gli utenti americani che utilizzano l'app di Facebook su smartphone noteranno alcune novità oltre alle classiche notifiche dedicate ai Mi Piace, ai commenti, agli eventi e ai compleanni degli amici. Una volta che il rollout della novità sarà disponibile sul vostro dispositivo mobile, la sezione Notifiche di Facebook permetterà di visualizzare numerose informazioni aggiuntive come le previsioni del tempo, notizie su programmi tv, sui risultati della propria squadra di calcio ma anche notizie suddivise per categorie, una lista di film in uscita al cinema e molto altro. Con il rilascio di questa nuova feature i vertici del social network Facebook puntano quindi a conquistare gli utenti offrendo loro in solo luogo tutte le informazioni principali che riguardano gli interessi di ogni singolo utente.

Tutti le persone iscritte a Facebook avranno infatti la possibilità di personalizzare la nuova sezione Notifiche inserendo le schede che più interessano l'utente tra decine di Cards pronte all'uso. Come anticipato al momento la novità è disponibile solo per gli utenti residenti negli Stati Uniti ma entro qualche settimana il servizio verrà esteso a tutti gli utenti del mondo.

Immagine
67 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views