3 Giugno 2015
13:08

Facebook, annunciata l’apertura di un centro di ricerca sull’intelligenza artificiale

Facebook si lancia ufficialmente nello sviluppo dell’intelligenza artificiale. Lo ha annunciato Mark Zuckerberg attraverso un post pubblicato sul suo profilo, nel quale svela l’apertura di un centro di ricerca internazionale localizzato a Parigi.
A cura di Marco Paretti

Facebook si lancia ufficialmente nello sviluppo dell'intelligenza artificiale. Lo ha annunciato Mark Zuckerberg attraverso un post pubblicato sul suo profilo, nel quale svela l'apertura di un centro di ricerca internazionale localizzato a Parigi. L'obiettivo, secondo il creatore del social network, è quello di costruire un nuova generazione di servizi internet che possano essere più intuitivi garantendo la connessione tra gli utenti e gli elementi che più gli interessano. Come? Attraverso il riconoscimento del significato di voce, testi, immagini, video e altri elementi con i quali potremo comunicare con le macchine.

"Il nostro nuovo team di Parigi ci aiuterà a guidare la ricerca sul miglioramento dell'apprendimento delle macchine" ha scritto Zuckerberg sul suo profilo Facebook "Continueremo a condividere apertamente tutte le nostre scoperte con la comunità legata all'intelligenza artificiale attraverso pubblicazioni, dati open source e collaborazioni con altri ricercatori". Facebook collaborerà inoltre con diversi istituti impegnati in questo settore e ha già in programma una stretta collaborazione con INRIA, l'istituto di ricerca informatico e robotico francese. Molti sforzi in questo senso avverranno attraverso donazioni, elemento che garantirà a sempre più ricercatori, studenti e laureati di continuare a studiare l'evoluzione dell'intelligenza artificiale.

La scelta della Francia non è casuale: il paese possiede già una tra le più importanti comunità di ricercatori nel campo dell'intelligenza artificiale al mondo, una casa perfetta per il nuovo progetto del creatore del social network più famoso del globo. "Sono emozionato di poter effettuare un altro passo verso il futuro della tecnologia e verso un mondo sempre più connesso" ha concluso Zuckerberg nel suo post di annuncio.

Intelligenza artificiale, un robot ha superato un test di autocoscienza
Intelligenza artificiale, un robot ha superato un test di autocoscienza
Toyota investirà 50 milioni di dollari nello sviluppo di un'intelligenza artificiale
Toyota investirà 50 milioni di dollari nello sviluppo di un'intelligenza artificiale
Così l'intelligenza artificiale ha recuperato i capolavori di Klimt distrutti dalla guerra
Così l'intelligenza artificiale ha recuperato i capolavori di Klimt distrutti dalla guerra
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni