12 Agosto 2016
13:52

Facebook cambia di nuovo: l’algoritmo mostrerà storie “più personali e informative”

Facebook ha annunciato un nuovo cambiamento dell’algoritmo del social network che porterà all’interno del News Feed degli utenti delle storie “più personali e informative”.
A cura di Marco Paretti

Facebook ha annunciato un nuovo cambiamento dell'algoritmo del social network che porterà all'interno del News Feed degli utenti delle storie "più personali e informative". L'idea, spiega l'azienda di Menlo Park, è quella di creare un nuovo sistema di valutazione personalizzato per ogni utente che sia in grado di predire quali contenuti saranno più informativi basandosi sugli interessi e le abitudini. Per farlo, il social network utilizzerà diversi segnali e input generati dagli utenti attraverso la navigazione all'interno del portale. L'obiettivo è quello di proporre un News Feed sempre più personale e, di conseguenza, interessante dal punto di vista delle persone.

Innanzitutto Facebook raccoglierà il feedback ottenuto tramite i sondaggi sulla qualità dell'esperienza, dove gli utenti valutano i post basandosi sulla quantità di informazioni in essi riportate. "Generalmente le persone trovano le storie informative se riguardano i loro interessi" ha spiegato Facebook in un post pubblicato sul blog ufficiale. "Ma anche se li coinvolgono in discussioni più ampie e se contengono notizie sul mondo che li circonda". I post considerati più informativi verranno quindi utilizzati come modello per l'algoritmo predittivo di Facebook, un sistema che sarà comunque aggiustato e migliorato nel corso del tempo.

"Dovremo inoltre combinare questo input con l'elemento personale: quella storia è rilevante per quello specifico utente?" continua il post. "Prenderemo in considerazione elemento come la relazione tra il destinatario e l'utente che ha pubblicato il post, le notizie cliccate, i commenti o le condivisioni". L'aggiornamento arriva dopo circa una settimana dall'ultimo importante aggiornamento del News Feed rivolto a ridurre il fenomeno del clickbait all'interno del social network. Questa novità, invece, non dovrebbe impattare il traffico degli editori.

Instagram, disponibile anche in Italia il nuovo algoritmo in stile Facebook
Instagram, disponibile anche in Italia il nuovo algoritmo in stile Facebook
Facebook, nei Trending Topic gestiti dall'algoritmo spopolano le bufale
Facebook, nei Trending Topic gestiti dall'algoritmo spopolano le bufale
Facebook modifica l'algoritmo e dichiara guerra al clickbait: tutte le novità
Facebook modifica l'algoritmo e dichiara guerra al clickbait: tutte le novità
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni