Opinioni
21 Dicembre 2017
16:29

Facebook cambia tattica: contro le fake news mostrerà notizie vere

Facebook cambia tattica e torna sui suoi passi: nella continua lotta alle fake news, il social network ha deciso di invertire la rotta e non continuare a contrassegnare con una bandierina rossa le bufale, ma di mostrare invece alcuni articoli correlati alle notizie di dubbia veridicità.
A cura di Marco Paretti

Facebook cambia tattica e torna sui suoi passi: nella continua lotta alle fake news, il social network ha deciso di invertire la rotta e non continuare a contrassegnare con una bandierina rossa le bufale, ma di mostrare invece alcuni articoli correlati alle notizie di dubbia veridicità, in modo da fornire agli utenti gli strumenti per comprendere i fatti. Una modifica nell'approccio nei confronti delle bufale che, come spiega il social network, si è resa necessaria per condurre una lotta più efficace contro la disinformazione diffusa sul web.

"La ricerca accademica sulla correzione della disinformazione ha dimostrato che mettere un'immagine forte accanto a un articolo, come una bandiera rossa, può radicare credenze profondamente consolidate: l'effetto opposto a quello che intendevamo" si legge in un post pubblicato da alcuni manager di Facebook. "Gli articoli correlati, al contrario, sono progettati per dare più contesto, il che è un modo più efficace per aiutare le persone ad arrivare ai fatti". Insomma, il primo metodo rischiava di essere controproducente. L'azienda di Mark Zuckerberg spiega di aver condotto alcuni test da cui è emerso che mostrare gli articoli correlati porta a una minore condivisione delle fake news sul social. Lo strumento, tuttavia, non evita che gli utenti clicchino sulle fake news e le leggano.

Facebook ha inoltre sottolineato nuovamente che spesso al cuore della diffusione di una fake news c'è il desiderio di monetizzare su una notizia sensazionalistica e falsa. Per questo il social ha spiegato di aver preso provvedimenti in modo da tagliare fino all'80 percento del traffico verso questi siti web. "Questo distrugge gli incentivi economici di chi genera le fake news" continuano i vertici del social, che ricordano come le nuove linee guida prevedano il bando dai sistemi pubblicitari di tutte le realtà che pubblicano ripetutamente bufale.

Giornalista dal 2002 specializzato in nuove tecnologie, intrattenimento digitale e social media, con esperienze nella cronaca, nella produzione cinematografica e nella conduzione radiofonica. Caposervizio Innovazione di Fanpage.it.
Facebook mostrerà più notizie locali nel tuo News Feed
Facebook mostrerà più notizie locali nel tuo News Feed
Facebook mostrerà i loghi degli editori nelle tendenze e nelle ricerche
Facebook mostrerà i loghi degli editori nelle tendenze e nelle ricerche
Facebook vuole combattere le fake news inviando cartoline agli inserzionisti
Facebook vuole combattere le fake news inviando cartoline agli inserzionisti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni