32 CONDIVISIONI

Facebook, in progetto una nuova chat room pubblica aperta a tutti

Il colosso di Menlo Park starebbe progettando un interessante un sistema di chat aperto, senza inviti o preclusioni. Una prima unificazione delle piattaforme di messaggistica con una filosofia che sembra guardare al passato.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Bruno Mucciarelli
32 CONDIVISIONI
Immagine

Il mondo di Facebook è circondato da applicazioni di messaggistica instantanea che permettono di parlare in qualsiasi momento e in ogni dove con i propri amici. Si passa dalla regina WhatsApp alla funzionale Viber, per passare poi agli Hangout di nuova concezione di Google+ per arrivare anche a Line molto in voga all'estero. Tutti chiaramente validi e che tramite la connessione dati permettono di realizzare conversazioni abbandonando completamente i classici SMS. In tutto questo però Facebook sembra non essere delineatamente presente visto che la chat dei propri messaggi non può entrare in competizione con gli altri sistemi.

Per questo il colosso di Menlo Park sta pensando ad una chat room completamente diversa da quella attuale, anche se nessuno al momento riesce a comprendere precisamente le caratteristiche e le innovazioni che Zuckerberg potrebbe inserire in essa. Lo stile però di cui le indiscrezioni parlano è di una chat per conversazioni che guarda al passato riprendendo in qualche modo la vecchia chat di AOL, ossia un luogo dove gli utenti possono aprire conversazioni alle quali amici e amici degli amici possono partecipare senza invito.

Il suo funzionamento potrebbe iniziare dall’inserimento di un nuovo pulsante sulla barra, accanto all’update dello stato e all’inserimento di video o immagini, che consentirebbe di aprire una determinata chat denominando in partenza un argomento ma anche una scadenza temporale. Interessante anche il profilo tecnico della chat per riuscire a risolvere possibili problemi derivanti dall’alto numero di interazioni possibili. Chiaramente un fattore fondamentale sarà quello della privacy visto che bisognerà capire quale sia il modo migliore per gestirla visto che le persone che entreranno a farne parte potrebbero non essere amiche o conoscenti.

Secondo TechCrunch l'unica certezza è quella del fatto che la nuova chat non risulterà un possibile videoritrovo. Saranno probabilmente possibili le emoticon, ma non è uno strumento pensato per ritrovi di tipo organizzativo complesso. Vorrà essere solamente una pura e semplice chat in cui scambiare qualche parola con le persone in puro stile sociale magari che si possa avvicinare a quello reale, anche se digitale.

32 CONDIVISIONI
Come inserire le foto profilo nelle chat di facebook [GUIDA]
Come inserire le foto profilo nelle chat di facebook [GUIDA]
Conversazioni e messaggi su Facebook non possono essere usati come prova in tribunale
Conversazioni e messaggi su Facebook non possono essere usati come prova in tribunale
Mark Zuckerberg lavora ad un nuovo progetto per estendere internet a 5 miliardi di utenti
Mark Zuckerberg lavora ad un nuovo progetto per estendere internet a 5 miliardi di utenti
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni