Facebook renderà più semplice scoprire dove è possibile vaccinarsi contro la Covid in base alla propria posizione. La funzione mostrerà in cima al News Feed degli utenti un nuovo box contenente tutte le informazioni relative alla vaccinazione nel paese in cui ci si trova, con un link dedicato alla ricerca della struttura di vaccinazione più vicina. La novità è attiva nei paesi in cui le vaccinazioni stanno coinvolgendo la totalità degli adulti (gli Stati Uniti, ma anche altri 20 paesi) e sarà via via resa disponibile per tutte le nazioni una volta che raggiungeranno questa fase.

Nel caso degli Stati Uniti, per esempio, nel box si legge che "le persone di 16 o più anni possono vaccinarsi contro la Covid-19" e viene fornito un link per trovare la struttura più vicina. Si può anche cambiare il luogo di ricerca, nel caso in cui la geolocalizzazione automatica avesse dei problemi. La funzione sarà molto utile negli USA, dove per alcune persone la ricerca di una struttura per le vaccinazioni si sta rivelando difficoltosa. Secondo il social, però, la novità è attiva in circa 20 nazioni.

L'obiettivo dell'azienda di Menlo Park è quello di far apparire questo box sopra il News Feed di tutti gli utenti nel mondo man mano che le rispettive nazioni raggiungono il punto in cui tutti gli adulti possono prenotarsi per le somministrazioni del vaccino anti Covid. Al momento in Italia siamo ancora indietro in questo senso, ma quando raggiungeremo questa fase è probabile che attraverso Facebook sarà possibile trovare la struttura più vicina per vaccinarsi. Il social aveva già rilasciato un box simile nel corso del 2020 dedicato alla lotta contro la disinformazione sul nuovo coronavirus. Secondo l'azienda, oltre 3 milioni di utenti americani hanno cliccato su questi banner tra gennaio e marzo.