La Juventus cambierà nome in FIFA 20. La notizia è arrivata poche ore dopo quella che ha visto eFootball PES 2020 accaparrarsi la licenza ufficiale della Juventus, ottenendo in questo modo i diritti per l'utilizzo del nome, lo stemma, i kit di gioco e lo stadio della squadra italiana. Subito è quindi sorta una domanda: cosa succederà in FIFA 20 dato che la simulazione calcistica di Electronic Arts non ha la possibilità di utilizzare il nome ufficiale della squadra né il suo stemma? Ad annunciarlo è stata la stessa EA, che ha svelato come la squadra torinese in FIFA 20 sarà chiamata semplicemente Piemonte Calcio.

In FIFA 20 e in particolare nelle sue modalità Calcio d’Inizio, Carriera ed EA Sports Volta Football, la Juventus diventerà quindi Piemonte Calcio, una nuova squadra dotata del suo stemma e uniforme. Questo non influenzerà i giocatori, che invece resteranno quelli veri caratterizzati dai loro nomi. Discorso diverso invece per l'Allianz Stadium, che non potrà apparire all'interno del gioco perché i diritti per il suo utilizzo fanno parte di quelli acquisiti da Konami per eFootball PES 2020. Anche la chimica tra i giocatori, spiega lo sviluppatore, resterà quella dei calciatori della Juventus.

Electronic Arts ha inoltre spiegato alcuni dettagli di come sarà gestito il Piemonte Calcio all'interno del gioco, specificando per esempio che i calciatori della squadra saranno idonei per gli oggetti speciali, i loro valori rispecchieranno quelli delle prestazioni nel mondo reale e che la squadra sarà utilizzabile all'interno della Modalità Carriera di FIFA 20. Ovviamente questa novità riguarda esclusivamente il capitolo della simulazione calcistica in arrivo il prossimo 27 settembre su PlayStation 4, Xbox One e PC, mentre le versioni precedenti, compreso FIFA 19, continueranno a riportare la Juventus.