20 Novembre 2014
12:19

Firefox, nuovo accordo con Yahoo che scalza Google come motore di ricerca predefinito

E’ arrivato da poche ore l’annuncio della rottura tra Mozilla e Google, il colosso dei motori di ricerca non sarà più il motore di ricerca predefinito per gli utenti che utilizzeranno il browser Mozilla Firefox.
A cura di Matteo Acitelli

E' arrivato da poche ore l'annuncio della rottura tra Mozilla e Google, il colosso dei motori di ricerca non sarà più il motore di ricerca predefinito per gli utenti che utilizzeranno il browser Mozilla Firefox. E' stato infatti siglato il nuovo accordo tra Mozilla e Yahoo, diretto competitor di Google che andrà a rimpiazzare l'azienda di Mountain View nelle ricerche effettuate su Firefox. La nuova partnership tra Mozilla e Yahoo sarà attiva dal mese di dicembre ed ha una durata di cinque anni. Al momento l'accordo tra Mozilla e Yahoo è limitato alla "sola" America, una mossa che porterà al motore di ricerca Yahoo moltissimi accessi in più considerando che lo scorso mese un'analisi StatCounter ha messo in evidenza che il browser Firefox è utilizzato dal 10,4% del mercato statunitense tra pc, smartphone e tablet.

Il CEO di Yahoo Marissa Mayer si dice entusiasta per questa nuova collaborazione con Mozilla: "Quest’accordo ci permetterà di espanderci e sarà anche l’occasione per lavorare a stretto contatto con il team di Mozilla per trovare nuove soluzioni innovative nella ricerca, nella comunicazione e nei contenuti digitali". Google resterà comunque tra i motori di ricerca selezionabili all'interno di Firefox insieme a Bing ma di certo non avrà più quella rilevanza che aveva prima dell'accordo con il competitor Yahoo. Una situazione analoga è avvenuta anche in Russia dove lo stesso Google è stato sostituito con Yandex. Nessuna informazione per quanto riguarda il mercato europeo che, almeno per il momento, vede ancora il colosso di Mountain View come motore di ricerca predefinito per le ricerche tramite Mozilla Firefox.

Yahoo punta a diventare il nuovo motore di ricerca predefinito su Safari
Yahoo punta a diventare il nuovo motore di ricerca predefinito su Safari
Apple abbandona Google: Bing o Yahoo come motore di ricerca predefinito su Safari
Apple abbandona Google: Bing o Yahoo come motore di ricerca predefinito su Safari
Google tenta di riconquistare gli utenti Firefox:
Google tenta di riconquistare gli utenti Firefox: "Cambia il tuo motore di ricerca"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni