Una delle trasmissioni a cadenza regolare più seguite su Twitch potrebbe aver appena chiuso i battenti per sempre. Si tratta di Cerbero Podcast, un format che sulla piattaforma di streaming ha accumulato nel corso degli anni un seguito di 250.000 iscritti. La comunicazione è arrivata da fonti dirette, ovvero da due dei fondatori della trasmissione che nelle storie di Instagram hanno annunciato la fine dell'iniziativa.

L'addio nelle storie

La voce è partita inizialmente da Simone Santoro, uno dei fondatori del podcast e noto al suo interno e sui social con lo pseudonimo Tutubbi. Quest'ultimo è intervenuto nelle storie di Instagram inizialmente con un intervento laconico nel quale annunciava la fine del podcast, e successivamente con frasi che lasciano intendere come tra le ragioni alla base della decisione possano esserci state incomprensioni e attriti tra i membri del progetto. La conferma è arrivata in contemporanea da Mr. Marra, pseudonimo dello youtuber Davide Marra, che sempre su Instagram ha annunciato la fine di Cerbero Podcast anticipando però di non avere intenzione di dire altro sulla vicenda.

Le ipotesi

Non è chiaro se l'annuncio corrisponda al vero o rappresenti un semplice tentativo di sviare fan e seguaci. Da una parte infatti Santoro fa riferimento a temi e problemi che il podcast ha effettivamente affrontato negli ultimi mesi. D'altro canto l'annuncio della chiusura di Cerbero Podcast è arrivato in contemporanea esatta da parte di due dei fondatori utilizzando la medesima grafica. Un altro aspetto che pone dei dubbi sull'effettivo scioglimento del progetto è che l'altro membro – Gianluca Miele – non ha ancora detto la sua sulla situazione. L'ospite regolare Davide Rubino dal canto suo ha commentato semplicemente di sapere nulla di quanto sta avvenendo tra i protagonisti del podcast.