Per arrivare ai numeri astronomici che ha totalizzato finora (250 milioni di giocatori registrati e pronti per entrare in battaglia) Fortnite non ha avuto bisogno di una presenza fisica nei negozi: l'ormai celebre sparatutto online è arrivato a un traguardo simile semplicemente dai download digitali gratuiti disponibili negli App Store di tutto il mondo e di tutte le piattaforme. A partire da novembre però il gioco sarà distribuito in una forma inedita: si troverà anche nei negozi, a pagamento, pronto per essere acquistato in un bundle realizzato in collaborazione con WBIE. Il pacchetto è stato annunciato in queste ore, è stato battezzato Fortnite: Bundle Fuoco Oscuro e vedrà la luce nei negozi il 5 novembre.

Fortnite: Bundle Fuoco Oscuro, i dettagli del pacchetto

Fortnite: Bundle Fuoco Oscuro sarà disponibile per Nintendo Switch, PlayStation 4 e Xbox One. Per invogliare all'acquisto di un gioco che normalmente si può scaricare online senza pagare, le due società hanno pensato bene di arricchirlo con un tesoretto di contenuti virtuali. Fortnite: Bundle Fuoco Oscuro costerà infatti 29,99 euro ma oltre all'ultima versione di Fortnite Battle Royale includerà anche 13 contenuti in-game nuovi di zecca, tra i quali tre costumi leggendari, tre dorsi decorativi leggendari, tre piccioni doppi rari, tre coperture epiche e una nuova emette, che se acquistati dall'interno del gioco costerebbero circa 70 euro.

Offrire contenuti per più del doppio del prezzo a cui viene venduto il bundle non sarà sicuramente un problema per le due aziende, anzi: fatto salvo il mancato guadagno per l'acquisto degli oggetti in-game, quelli inclusi nel prezzo sono pur sempre artefatti virtuali i cui costi di produzione ammontano a zero. In cambio, gli sviluppatori di Fortnite hanno modo di rivolgersi a un pubblico di giocatori poco avvezzo ai download digitali che potrebbe far crescere ulteriormente il numero di appassionati dello sparatutto disposti a frequentarne le arene regolarmente.