230 CONDIVISIONI
Opinioni
18 Febbraio 2015
15:51

Giappone, dopo sette anni tornano a crescere le vendite dei cellulari a conchiglia

Nel 2014 la vendita di flip phone è cresciuta del 5,7%, per un totale di 10,58 milioni. È la prima volta in sette anni. Un dato ancor più incredibile se paragonato alle vendite degli smartphone: giù del 5,3%.
A cura di Marco Paretti
230 CONDIVISIONI
cellulari conchiglia giappone

Mai ci si sarebbe aspettati, nell'epoca degli smartphone, un ritorno dei vecchi cellulari a conchiglia. Eppure se ne parla già da diverso tempo, da quando Anna Wintour, direttrice di Vogue, si è fatta fotografare con un flip phone durante una partita degli U.S. Open.
In realtà in Giappone la moda dei cellulari a conchiglia è tornata ormai da qualche mese e nel 2014 la vendita di questi dispositivi è cresciuta del 5,7%, per un totale di 10,58 milioni. È la prima volta in sette anni. Un dato ancor più incredibile se paragonato alle vendite degli smartphone: giù del 5,3%.

Secondo gli esperti il trend – che probabilmente non si ripeterà nel 2015 – è dovuto al fatto che questi cellulari hanno un costo decisamente più basso pur offrendo tutte le funzionalità di un telefono. Il problema principale risiete infatti nel costo: in Giappone le telefonate hanno tariffe elevate rispetto ad altri paesi e molti giapponesi non vogliono spendere cifre enormi per comprarsi l'ultimo modello di smartphone.
E così molte aziende uscite da tempo dal settore – Panasonic, NEC e Fujitsu, per esempio – in oriente continuano a spopolare grazie a dispositivi ormai considerati obsoleti dalla maggior parte degli utenti occidentali.

cellulari conchiglia giappone

Non è però solo il Giappone ad essere interessato ai vecchi cellulari a conchiglia. La notizia riguardante il dispositivo da 15 dollari utilizzato dalla Wintour aveva fatto scalpore. Si trattava di un GoPhone della AT&T molto basilare: solo chiamate e nessuna applicazione.
Da sempre considerata come un'abitudinaria, è probabile che la direttrice di Vogue abbia scelto questo ormai antiquato device a causa della facilità di utilizzo. Durante l'ultimo anno, però, è stata avvistata più volte con in mano un iPhone e un Blackberry: sarebbe impossibile gestire una vita lavorativa così piena senza uno smartphone.

230 CONDIVISIONI
Giornalista dal 2002 specializzato in nuove tecnologie, intrattenimento digitale e social media, con esperienze nella cronaca, nella produzione cinematografica e nella conduzione radiofonica. Caposervizio Innovazione di Fanpage.it.
Apple, in Giappone tornano le
Apple, in Giappone tornano le "lucky bag" piene di gadget, Macbook e iPad
Giappone, l'isola nata dopo l'eruzione potrebbe svelare l'evoluzione della Terra
Giappone, l'isola nata dopo l'eruzione potrebbe svelare l'evoluzione della Terra
1.132 di Scienze Fanpage
Smartphone, Samsung torna a dominare il mercato: Apple al secondo posto
Smartphone, Samsung torna a dominare il mercato: Apple al secondo posto
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni