Potrebbe essere una mattinata di lavoro difficile per molti quella di oggi, giovedì 20 agosto. Secondo quanto riportato online da diverse segnalazioni e confermato dalla stessa Google, a partire dalla prime ore della giornata il servizio di posta elettronica Gmail ha smesso di funzionare correttamente: i normali messaggi di posta continuano a transitare regolarmente dai server della piattaforma, ma le email con allegati non passano. Fotografie e altre tipologie di documenti caricati dai mittenti all'interno dei messaggi di posta vengono spesso rifiutati impedendo l'invio corretto delle missive.

I messaggi di errore

I comportamenti riportati dagli utenti sono sempre i medesimi. In alcuni casi nella finestra di composizione delle email la barra di caricamento si blocca momentaneamente per alcuni secondi prima di far credere di aver caricato l'allegato all'interno del messaggio da inviare; in fase di invio però il sistema lancia il seguente avviso: "Impossibile inviare il messaggio. Controlla la rete e riprova".  In altri casi l'avviso visualizzato appare in fase di caricamento degli allegati e recita: " Spiacenti. Si è verificato un problema. Le modifiche recenti potrebbero non essere state salvate".

Chi è stato colpito

Le prime segnalazioni del problema su Downdetector.com risalgono addirittura alle 6 di questa mattina, e stando sempre ai contributi degli utenti sul portale i problemi alla base del malfunzionamento sembra non siano stati ancora risolti a diverse ore di distanza. Il problema riguarda probabilmente i server del servizio di posta, dal momento che i malfunzionamenti si presentano sia sull'app di Gmail per Android e iOS, sia sulla versione del servizio accessibile da computer attraverso il browser. Non tutti gli utenti fortunatamente sono impossiblitati a usare Gmail con gli allegati: il problema sembra colpire un insieme ridotto rispetto al totale, anche se è difficile quantificarlo con precisione; quel che è certo è che il problema non è circoscritto all'Italia ed è stato segnalato anche in altri Paesi.