6 Luglio 2016
16:50

Google acquisisce Moodstocks per migliorare lo sviluppo dell’intelligenza artificiale

Nel corso delle ultime ore la startup francese Moodstocks ha annunciato l’acquisizione da parte di Google che utilizzerà la tecnologia del gruppo per migliorare lo sviluppo dell’intelligenza artificiale.
A cura di Matteo Acitelli

Nel corso delle ultime ore la startup francese Moodstocks ha annunciato l'acquisizione da parte di Google. Come si legge nel sito ufficiale della startup specializzata nello sviluppo di software per il riconoscimento delle immagini: "Oggi siamo felici di annunciare il raggiungimento di un accordo per unirci a Google, così da poter far crescere il nostro lavoro su scala globale. Ci aspettiamo che l’acquisizione sia completata entro le prossime settimane".

Al momento dal colosso di Mountain View non è trapelato alcun dettaglio ulteriore sull'acquisizione, non è quindi chiaro l’investimento economico di questa operazione e soprattutto dove verranno utilizzate le tecnologie sviluppate dalla startup francese. Tra le ipotesi è facili immaginare che gli ingegneri di Google sfrutteranno il know-how di Moodstocks per migliorare i servizi dell'azienda del noto motore di ricerca nel campo dell'intelligenza artificiale.

A caratterizzare la piattaforma sviluppata dalla startup francese rispetto agli altri prodotti in commercio il fatto che l'applicazione di Moodstocks è in grado di riconoscere gli oggetti inquadrati tramite la fotocamera di un dispositivo mobile utilizzando la potenza di calcolo del processore, senza richiedere il supporto di servizi esterni. Con l'acquisizione di Moodstocks da parte del team di Google tutto il team della startup francese si sposterà all'interno della sede di Parigi del colosso di Mountain View.

"Il nostro focus, all’interno di Google, sarà sulla realizzazione di strumenti avanzati per il riconoscimento delle immagini. Gli attuali clienti di Moodstocks paganti saranno in grado di utilizzarlo fino al termine della loro sottoscrizione. Questo significa che il nostro servizio per il riconoscimento delle immagini verrà abbandonato presto, ma stiamo guardando avanti per offrirvi servizi ancora migliori come parte di Google"

Torino, Amazon apre il Centro di Sviluppo per l’Intelligenza Artificiale e il Machine Learning
Torino, Amazon apre il Centro di Sviluppo per l’Intelligenza Artificiale e il Machine Learning
L'intelligenza artificiale di Google legge romanzi rosa per diventare più umana
L'intelligenza artificiale di Google legge romanzi rosa per diventare più umana
Google perde terreno nel cloud e punta sulle intelligenze artificiali
Google perde terreno nel cloud e punta sulle intelligenze artificiali
Da oggi puoi inserire link nelle Storie di Instagram (anche se hai meno di 10.000 follower)
Da oggi puoi inserire link nelle Storie di Instagram (anche se hai meno di 10.000 follower)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni