20 Maggio 2015
10:15

Google, da oggi i tweet visibili nei risultati di ricerca

Attraverso il blog ufficiale di Twitter viene confermato l’accordo siglato negli ultimi giorni tra il social network di microblogging e Google. Da oggi, infatti, tutti gli utenti USA che utilizzano il noto motore di ricerca noteranno la comparsa di un maggior numero di tweet nelle posizioni di maggior rilevanza tra i risultati del motore di ricerca.
A cura di Matteo Acitelli

Attraverso il blog ufficiale di Twitter viene confermato l'accordo siglato negli ultimi giorni tra il social network di microblogging e Google. Da oggi, infatti, tutti gli utenti USA che utilizzano il noto motore di ricerca noteranno la comparsa di un maggior numero di tweet nelle posizioni di maggior rilevanza tra i risultati del motore di ricerca. Al momento la novità risulta attiva solo in America, con particolare attenzione alla versione mobile del celebre motore di ricerca e sulle app di Google. Nelle prossime settimane il servizio verrà esteso anche alla versione desktop e, nei prossimi mesi, i tweet saranno inclusi anche nelle SERP del motore di ricerca di tutto il mondo, Italia compresa.

Grazie a questo nuovo accordo siglato tra Twitter e Google il social network di microblogging acquisirà maggiore rilevanza, cercando uno specifico argomento su Google tra i risultati di ricerca comparirà uno speciale box con diversi tweet. In questo modo il social network da 140 caratteri risulterà una delle fonti principali di Google per le ricerche a discapito dei classici risultati di ricerca che, per dare spazio al box dedicato ai tweet, perderanno una posizione nei risultati di Google. Come si legge sul blog ufficiale del colosso di Mountain View: "È un modo grandioso per ottenere informazioni in tempo reale quando succede qualcosa. Ed è un altro modo per le organizzazioni e le persone su Twitter per andare in cerca di audience globali nei momenti di maggior rilevanza". I tweet si presentano all'interno di un'interfaccia che permette a chi effettua le ricerche di scorrere attraverso i post similmente a quanto avviene su Facebook con alcuni contenuti sponsorizzati. Come ulteriore prova della collaborazione tra le due aziende, lo scorso venerdì Google+ ha lanciato il suo profilo su Twitter, dopo quattro anni dalla nascita del social network di Mountain View.

Google, al via le sperimentazioni per inserire i tweet nei risultati di ricerca
Google, al via le sperimentazioni per inserire i tweet nei risultati di ricerca
Google, il pranzo si ordina dai risultati di ricerca
Google, il pranzo si ordina dai risultati di ricerca
Google testa una nuova visualizzazione dei risultati di ricerca da mobile
Google testa una nuova visualizzazione dei risultati di ricerca da mobile
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni