30 Marzo 2021
15:49

Google Maps ti farà risparmiare benzina: ecco come

In Google Maps stanno arrivando una nuova modalità di navigazione in realtà aumentata all’interno degli edifici, funzioni meteo e funzioni green come un sistema per calcolare i percorsi che fanno consumare meno carburante e una cartografia che evidenzia il livello di inquinamento delle zone selezionate.
A cura di Lorenzo Longhitano

Solitamente gli aggiornamenti di Google Maps vengono annunciati con un certo distacco temporale uno dall'altro, ma nelle scorse ore gli sviluppatori dell'app di cartografia hanno anticipato una corposa serie di novità che renderanno più utile il suo utilizzo. Si tratta di una nuova modalità di navigazione in realtà aumentata all'interno degli edifici, di una cartografia meteo e di funzioni green come un sistema per calcolare i percorsi che fanno consumare meno carburante, la messa in evidenza delle zone a traffico limitato e una cartografia che evidenzia il livello di inquinamento delle zone selezionate.

La prima novità è quella che impiegherà più tempo ad arrivare ovunque: interesserà aeroporti, stazioni, centri commerciali e altri luoghi al chiuso, dove l'app utilizzerà la fotocamera per orientarsi e lo schermo per visualizzare le indicazioni sovrapposte direttamente sulle immagini riprese in tempo reale dal telefono. La navigazione in realtà aumentata è già disponibile ovunque per gli ambienti esterni, ma negli edifici — dove non arriva il segnale GPS — ha bisogno di basarsi su intelligenza artificiale e riconoscimento delle immagini, motivo per cui inizialmente sarà disponibile solamente in alcuni centri commerciali statunitensi. Con calma arriverà poi in un numero sempre maggiore di location al chiuso.

Le informazioni su meteo e qualità dell'aria daranno modo agli utenti di sapere in anticipo se la zona dove stanno viaggiando per turismo o per lavoro consente di respirare aria pulita o di stare all'aperto senza dover portare un ombrello. La novità viene presentata sotto forma di due nuovi strati cartografici, simile a quello che mostra il traffico o le immagini del satellite: selezionandolo, la mappa risulterà colorata in una scala di tonalità che rappresentano un indice di qualità dell'aria. Il meteo in Google Maps debutterà presto in tutto il mondo, mentre le indicazioni sulla qualità dell'aria saranno rodate in Australia in India e negli Stati Uniti.

Tra le novità più interessanti delle prossime settimane e mesi, c'è un nuovo modo di proporre le indicazioni per la navigazione in auto: se il tempo calcolato per le destinazioni non si allungherà di troppo, a partire da quest'anno Google darà priorità a percorsi pensati per far risparmiare carburante. Queste alternative — quando disponibili — saranno sempre contraddistinte dall'icona di una foglia e non ruberanno che pochi minuti ai guidatori; gli utenti dal canto loro avranno comunque la possibilità di farsi indicare il percorso più veloce e privo di trucchi salva-benzina. Ultimo ma non per importanza c'è un sistema di notifiche che avviserà i guidatori del fatto che stanno per entrare in una zona a traffico limitato: il servizio partirà nelle città di Francia, Germania, Paesi Bassi, Spagna e Regno Unito, ma sarà esportato anche altrove nei prossimi mesi.

Manca una strada su Google Maps? Ora la puoi disegnare a mano
Manca una strada su Google Maps? Ora la puoi disegnare a mano
Gli utenti di Google Maps stanno cercando i parenti morti usando le vecchie foto di Street View
Gli utenti di Google Maps stanno cercando i parenti morti usando le vecchie foto di Street View
Questa funzione di Google Maps ti eviterà di rischiare un incidente
Questa funzione di Google Maps ti eviterà di rischiare un incidente
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni