18 Marzo 2015
14:36

Google Play Store, novità per il rating delle applicazioni

Google ha da poco annunciato due importanti novità per il Google Play Store, la piattaforma di Mountain View ha infatti aggiornato il sistema di rating ed il processo di approvazione delle applicazioni. Per quanto riguarda il rating delle app su Play Store, i tecnici di Google hanno introdotto una serie di “bollini” che consentono di classificare i vari prodotti su Google Play Store.
A cura di Matteo Acitelli

Google ha da poco annunciato due importanti novità per il Google Play Store, la piattaforma di Mountain View ha infatti aggiornato il sistema di rating ed il processo di approvazione delle applicazioni. Per quanto riguarda il rating delle app su Play Store, i tecnici di Google hanno introdotto una serie di "bollini" che consentono di classificare i vari prodotti su Google Play Store in base al territorio in cui si trova l'utente che vuole scaricare l'app. Tra i sistemi di classificazione delle applicazioni sullo store di Google troviamo PEGI (Pan-European Game Information), ESRB (Entertainment Software Rating Board), ACB (Australian Classification Board), USK (Unterhaltungssoftware Selbstkontrolle) e ClassInd (Classificação Indicativa).

Per i territori in cui non sono presenti sistemi di rating specifico verranno visualizzati i metodi utilizzati fino ad oggi, utili per indicare senza entrare nello specifico se l'applicazione è adatta a tutti o solo ad un pubblico maggiorenne. Il nuovo sistema di rating su Google Play Store sarà attivo a tutti gli utenti entro le prossime settimane, per questo motivo tutte le nuove applicazioni che saranno inserite nello store di Mountain View richiederanno uno step aggiuntivo agli sviluppatori che dovranno rispondere ad un veloce questionario per classificare l'app prima di essere disponibile per il download agli utenti. Un'altra novità riguarda l'approvazione dei software, prima di essere resi disponibili nel negozio online, tutti i prodotti saranno sottoposti al controllo di un team di esperti che controllerà il codice, i contenuti dei software ed eventuali violazioni delle policy.

Google Messenger disponibile per il download da Google Play Store
Google Messenger disponibile per il download da Google Play Store
WhatsApp, superato il miliardo di download su Google Play Store
WhatsApp, superato il miliardo di download su Google Play Store
Google annuncia l'arrivo delle app sponsorizzate su Google Play Store
Google annuncia l'arrivo delle app sponsorizzate su Google Play Store
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni