29 Agosto 2013
16:44

Google pronta a modificare il logo di YouTube

Tramite Facebook e Twitter, l’azienda di Mountain View ha “stuzzicato” gli utenti con la condivisione di una immagine che riguarderebbe il nuovo logo del servizio di YouTube.
A cura di Bruno Mucciarelli

Google sembra pronta a portare una sostanziale modifica grafica al logo del proprio servizio di video YouTube. Da pochi minuti infatti ha postato su internet tramite i suoi canali di Facebook e Twitter un immagine che visualizza il nuovo design del logo di YouTube che elimina e forse finalmente quel "paffuto" eterno logo ormai anacronistico con i tempi odierni.

La grafica del nuovo logo risulta nel classico bicolore rosso e bianco tendendo a concentrarsi più sull'icona, che sulla scritta, che risulta essere quindi decisamente più appiattita rispetto al precedente disegno. Il lettering invece risulta più sottile di colore bianco su sfondo rosso proprio al di sotto del nuovo simbolo del sito. I cambiamenti alla grafica del logo di YouTube erano in parte apparsi già durante la riprogettazione delle applicazioni di Android e di iOS ed è da allora che le indiscrezioni per un nuovo design del logo della applicazione per il web erano inizializzate.

Il logo di YouTube non è cambiato molto nel corso degli anni ed è rimasto per molto tempo un wordmark parzialmente incapsulato in una grande bolla rossa. La bolla ha perso parte della sua lucentezza, ma è praticamente rimasto lo stesso modificandone solo pochissimi aspetti. Lo sforzo di rebranding apparente può consentire a YouTube di essere associato unicamente ad una grande icona  rossa e bianca, pronta ad aumentare in modo più forte la rappresentazione di se stessa e del suo nome. L'icona si associa anche decisamente di più con gli stili di design odierni dell'azienda e riesce anche ad inserirsi ancora meglio tra le icone di iOS, Android e quant'altro. 

Google introduce un nuovo sistema di commenti su Youtube
Google introduce un nuovo sistema di commenti su Youtube
YouTube pronta a lanciare i video musicali a pagamento
YouTube pronta a lanciare i video musicali a pagamento
Chi nega il cambiamento climatico non avrà più ricavi pubblicitari su Google e YouTube
Chi nega il cambiamento climatico non avrà più ricavi pubblicitari su Google e YouTube
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni