100 CONDIVISIONI
25 Marzo 2013
14:57

Google Street View scala le sette vette più alte del mondo [Foto e Video]

Ecco le immagini mozzafiato immortalate dalle camere di Google delle montagne più alte del mondo dove Street View è arrivata.
A cura di Bruno Mucciarelli
100 CONDIVISIONI

Google ha intenzione di conquistare il mondo e non solo nel settore degli smartphone e dei servizi online, ma anche fisicamente, sulle vette più alte del mondo. Stiamo parlando della nuova frontiera superata da Street View, il servizio di BigG integrato direttamente nelle Google Maps e che permette di visionare una determinata strada o un determinato percorso direttamente con le immagini scattate dal colosso di Mountain View.

Il merito è di Google Mountain Enthusiastic, il gruppo che BigG ha creato e specializzato per le proprie spedizioni nelle alte vette delle montagne. Nell'ultimo anno e mezzo i pionieri di Google hanno scalato ben quattro delle sette vette più alte del mondo in quattro diversi continenti permettendo quindi di rendere emozionante anche il solo guardare immagini immedesimandosi di essere proprio in quei mondi altissimi e sperduti. Per ora dunque è possibile osservare l'Everest in Asia con i suoi 8.848 metri, Aconcagua in Sud America a 6.962 metri, il famoso Kilimangiaro in Africa che conta 5.895 metri e Elbrus che si innalza fino a 5.642 metri nelle regione della Russia: troverete tutte le immagini nel video in alto!

L'esperienza che si vive nelle immagini è davvero incredibile e decisamente mozzafiato. Una spedizione che ha richiesto grandissima esperienza per chi l'ha esercitata e che molto spesso, a causa del maltempo, non ha permesso di raggiungere l'obbiettivo finale, come il caso dell'Everest, dove il team di Google ha dovuto sostare nel Base Camp bloccati dalle guide nazionali, gli sherpas, che non avevano alcuna intenzione di proseguire in quelle condizioni.

“L'esperienza vissuta è indescrivibile anche agli occhi umani.”
Google Mountain Enthusiastic

Il reportage veniva effettuato con una semplice macchina fotografica ed il treppiedi standard, quindi non una attrezzatura iper tecnologica. Ogni mattina, dopo aver studiato con precisione tutti i punti specifici dove andare a fotografare, il team do Google creava una serie di immagini, precisamente 12 scatti ogni luogo deciso, ricreando fedelmente tutto quello che si trovava nelle cime più alte del mondo. Un lavoro decisamente faticoso, non tanto per gli scatti chiaramente, ma per il raggiungimento delle vette e dei luoghi prescelte con tutta l'attrezzatura da ripresa.

Una nuova frontiera è stata dunque abbattuta da Google. Street View vuole conquistare il mondo intero. Permettere agli utenti del colosso di poter osservare luoghi sconosciuti, luoghi lontani dalle proprie residenze, luoghi in cui magari non sarà mai possibile giungerci, se non con le immagini realistiche e sempre aggiornate di Google e del suo migliore servizio di sempre.

100 CONDIVISIONI
Le vette più alte del mondo, la collezione speciale di Google Street View
Le vette più alte del mondo, la collezione speciale di Google Street View
4.918 di WebMix
Il meglio delle immagini divertenti da Google Maps "Street View"
Il meglio delle immagini divertenti da Google Maps "Street View"
40.466 di QuattroRisate
Google Street View, in Germania multa da 145.000 euro
Google Street View, in Germania multa da 145.000 euro
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni