31 Ottobre 2014
12:36

GoPro, un ottimo terzo trimestre per la società produttrice dell’action camera più famosa del mondo

Dopo un Q2 2014 non proprio roseo, il Q3 2014 della società che secondo gli analisti domina il mercato delle “action camera” con una quota di circa il 90% ha realizzato profitti per 14,6 milioni di dollari, 10 centesimi per azione.
A cura di Matteo Acitelli

Anche per GoPro si è da poco concluso il terzo trimestre del 2014 ed è dunque arrivato il momento di fare i conti. Dopo un Q2 2014 non proprio roseo, il primo per la società che è sbarcata in borsa da pochi mesi, il Q3 2014 della società che secondo gli analisti domina il mercato delle "action camera" con una quota di circa il 90%, ha realizzato profitti per 14,6 milioni di dollari, 10 centesimi per azione, contro una perdita da 1,1 milioni, 1 centesimo per azione, del Q3 2013.

I profitti per azione sono saliti da 1 centesimo per azione del terzo trimestre 2013 a 12 centesimi per azione del Q3 2014. I ricavi sono saliti del 46% a 280 milioni contro i 266 milioni attesi dagli analisti. Numeri più che positivi per GoPro che secondo il noto analista Michael Pachter sono dovuti in buona parte all'ottimo lavoro effettuato dal Social Media Team della società che su internet riesce a generare numeri impressionanti: "Sui social network l'azienda ha grandi numeri, i video su YouTube sono cresciuti fino al 92% anno su anno (nel terzo trimestre) e le visualizzazioni in rally del 99%". Nel frattempo il titolo in borsa ha aggiunto lo 0,53% a 68,25 dollari. Nell'after-hours è poi salito di oltre l'11 per cento. In conclusione dunque il titolo GoPro si è quasi triplicato dal prezzo di collocamento di 24 dollari dello scorso Giugno. Nonostante ciò l'azione ha perso il 30% dai massimi raggiunti lo scorso 7 Ottobre.

Apple brevetta un'action camera e le azioni di GoPro calano del 12%
Apple brevetta un'action camera e le azioni di GoPro calano del 12%
HTC RE, presentata la nuova action camera per smartphone
HTC RE, presentata la nuova action camera per smartphone
Amazon, i risultati finanziari del terzo trimestre 2014: pesa il flop del Fire Phone
Amazon, i risultati finanziari del terzo trimestre 2014: pesa il flop del Fire Phone
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni