Opinioni
7 Luglio 2015
10:10

Hero 4 Session, la nuova (piccola) action cam di GoPro

Compatta, semplice da utilizzare ed estremamente resistente. La linea di GoPro, le ormai famose action cam protagoniste di ogni tipo di sport estremo, si è arricchita con una nuova proposta: Hero 4 Session. Disponibile a partire dalla prossima settimana, la videocamera punta tutto sulla compattezza e sulla trasportabilità.
A cura di Marco Paretti

Compatta, semplice da utilizzare ed estremamente resistente. La linea di GoPro, le ormai famose action cam protagoniste di ogni tipo di sport estremo, si è arricchita con una nuova proposta: Hero 4 Session. Disponibile a partire dalla prossima settimana, la videocamera punta tutto sulla compattezza e sulla trasportabilità. Non che fino ad ora le GoPro fossero grosse ed ingombranti, ma per la Session l'azienda ha dato il meglio di sé per produrre un piccolo cubo in grado di effettuare riprese a 1440p (30 frame al secondo), 1080p (60 fps) e 720p (100 fps). È resistente all'acqua fino a 10 metri e non richiede una custodia esterna, come invece accade per i modelli più grandi.

Insomma, semplicità ed immediatezza sono le parole chiave di questo nuovo dispositivo. Sono presenti solo due pulsanti, uno per iniziare a registrare o per scattare una fotografia e l'altro per attivare e disattivare il WiFi integrato. L'aspetto interessante è che la camera rimane accesa solo durante la registrazione, quindi quando viene premuto il pulsante per interromperla la Session si spegne, preservando la batteria. Tenendo premuto il pulsante principale, invece, è possibile accedere alla funzionalità di time lapse. Vista l'assenza di uno schermo – è presente solo un minuscolo display che indica la modalità selezionata e il numero di contenuti archiviati – per modificare la modalità di scatto e tutte le impostazioni bisogna agire attraverso l'applicazione disponibile per smartphone e tablet o il telecomando WiFi.

Proprio a causa della sua semplicità, la Hero 4 Session non è l'action cam migliore della linea: sia le varianti Silver che quelle Black superano il piccolo dispositivo sia per quanto riguarda la risoluzione che per i megapixel del comprato fotografico (12 contro gli 8 sella Session). L'elemento sul quale vuole puntare la nuova proposta, però, è la portabilità e la semplicità di utilizzo. Può essere inserita in più luoghi, la batteria dura di più e la qualità sembrerebbe comunque essere di buon livello. Ciò in cui la Hero 4 Session non è piccola è il prezzo: 429 euro. Sarà disponibile a partire dalla prossima settimana.

Polaroid fa causa a GoPro: "La Hero 4 Session è una copia del nostro Cube"
Polaroid fa causa a GoPro: "La Hero 4 Session è una copia del nostro Cube"
GoPro HERO+ LCD, presentata la nuova action cam con display touch e WiFi
GoPro HERO+ LCD, presentata la nuova action cam con display touch e WiFi
GoPro HERO+, presentata ufficialmente la nuova action camera economica
GoPro HERO+, presentata ufficialmente la nuova action camera economica
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni