Il porta cellulare per moto è un supporto che permette ai motociclisti di avere lo smartphone sempre a portata di mano quando guidano la moto. Si tratta di un accessorio moderno molto utile, in quanto permette di trasportare il cellulare in sicurezza senza metterlo in tasca, e utilizzarlo per seguire il percorso tramite il GPS, telefonare o girare video.

Scopriamo insieme quali sono i migliori supporti porta smartphone disponibili in commercio e come scegliere quello più adatto alle proprie esigenze. Nella classifica che segue abbiamo infatti selezionato modelli diversi tra loro, come quelli da agganciare al serbatoio, modelli più indicati per lo scooter e quelli impermeabili, per proteggere lo smartphone da pioggia e intemperie.
Sono presenti, infine, quelli delle marche più note, come Givi e Cellularline, brand che realizzano prodotti resistenti e di qualità.

I 10 migliori portacellulare per moto

Di seguito la classifica dei 10 migliori supporti per smartphone da moto. Si tratta di prodotti diversi tra loro realizzati in plastica, tessuto o alluminio che è possibile fissare al manubrio o al serbatoio della propria moto.

Givi

Il porta cellulare per moto impermeabile di Givi è un dispositivo ad astuccio che permette di riparare in maniera ottimale lo smartphone dalla pioggia. In totale misura 81 x 160 mm il che permette di inserire tranquillamente un iPhone 6 Plus, un Samsung Galaxy S8 o comunque smartphone di queste dimensioni.

Il prodotto risulta molto comodo da utilizzare e il sistema di aggancio posteriore è munito di un apposito pulsante che permette di sganciarlo rapidamente dalla motocicletta o dallo scooter per utilizzare lo smartphone quando ci si ferma. La custodia è ricoperta da uno spesso strato di PVC che rende necessaria una pressione abbastanza importante per far si che lo smartphone la riconosca ma, al contempo, permette di proteggere al meglio lo schermo del cellulare.
Di sicuro una soluzione professionale e definitiva.

  • Pro: protezione dalla pioggia, sistema di sgancio rapido, materiali di qualità.
  • Contro: non adatto a smartphone troppo grandi.

Cellular Line

Il secondo è un prodotto basic, pensato per chi è alla ricerca del suo primo porta cellulare. Il modello proposto da Cellular Line è un supporto per cellulare ad astuccio in grado di contenere smartphone con display di massimo 4,5 pollici.

La custodia è realizzata con materiali solidi che proteggono il telefono dalla pioggia e dalle intemperie, grazie anche alla pellicola protettiva in PVC che permette di seguire il GPS, selezionare una canzone o compiere altre operazioni in maniera comoda. Oltre al classico supporto per agganciare la custodia al manubrio, è presente anche una safety band per assicurarsi che il telefono non cada.
Il fissaggio in generale è molto semplice e intuitivo in modo da poter utilizzare fin da subito il dispositivo.

  • Pro: materiali di qualità, custodia protettiva, aggancio semplice.
  • Contro: non adatto a smartphone con display superiore ai 4,5 pollici.

MYCARBON

Il prossimo è un modello pensato per chi vuole spendere poco, pur non rinunciando alla qualità. Il supporto portasmartphone per moto di MYCARBON è un modello con fissaggio a pinza che presenta all'interno una superficie gommata pensata per non rovinare o graffiare lo smartphone.

Dal punto di vista della compatibilità questo prodotto permette di utilizzare un'ampia gamma di cellulari, anche con display che superano i 6 pollici. Il design è concepito per evitare lo scivolamento del cellulare e prevede la presenza di una ghiera posteriore, tramite la quale poter ruotare di 360 gradi lo smartphone e utilizzarlo come meglio si crede in base alle esigenze.
Il prezzo molto accessibile lo rende il modello più economico di questa lista.

  • Pro: prezzo economico, supporto stabile, rotazione a 360°.
  • Contro: plastica come materiale prevalente.

ENONEO

Questo di ENONEO, adatto anche per lo scooter, è un prodotto che fa della resistenza il suo punto di forza principale. L'intera struttura è infatti realizzata in lega di alluminio che assicura una certa resistenza anche in caso di urti o cadute.

Per quanto riguarda le dimensioni questo modello è compatibile praticamente con qualsiasi smartphone essendo completamente regolabile. Questo lo rende utilizzabile con smartphone con una larghezza compresa tra i 5,5 centimetri fino ai 10 centimetri. Il morsetto responsabile del fissaggio del portacellulare alla moto o allo scooter presenta un rivestimento in gomma che permette di non danneggiarle, oltre a prevedere la rotazione a 360° in modo da poterlo utilizzare con la massima comodità.

Anche i morsetti responsabili del fissaggio dello smartphone hanno questa caratteristica gomma la quale permette di tenere il dispositivo ben saldo senza danneggiarlo. Si consiglia di stringere in maniera adeguata la vite rossa presente sul lato, quella responsabile del fissaggio del cellulare, in quanto con le vibrazioni potrebbe allentarsi.

  • Pro: materiali resistenti, rotazione a 360°, gomma di protezione per smartphone e motocicletta.
  • Contro: è necessario fissare bene la vite laterale.

Homeet

Il supporto porta smartphone per motocicletta diHomeet è realizzato in alluminio, materiale che assicura un'elevata resistenza e un peso contenuto.

Il supporto è poi corredato di una vite in acciaio inossidabile resistente alle intemperie e all'usura per far si che il proprio smartphone stia sempre ben saldo sul manubrio. Il principale plus di questo modello è però la comodità e le possibilità di utilizzo del cellulare. Questo infatti è tenuto mediante quattro artigli che, nonostante tengano ben saldo il cellulare, non ne impediscono l'utilizzo lasciando completamente libero il display e i tasti laterali permettendo così di scattare foto, girare video, ascoltare musica e così via.

Per quanto riguarda la compatibilità è possibile utilizzarlo facilmente con smartphone con display che vanno dai 4 ai 7 pollici tra cui, ad esempio, cellulari come iPhone 8 e Huawei P20.

  • Pro: utilizzo comodo, vite di fissaggio in acciaio inox, compatibilità elevata.
  • Contro: leggermente rumoroso in marcia.

Ullermoto

Passiamo a un porta telefono perfetto per una moto sportiva. Il modello firmato Ullermoto presenta una struttura a marsupio che permette di inserire completamente lo smartphone all'interno, richiudendolo con l'apposita cerniera.

Lo schermo è poi protetto da una plastica che, oltre a ripararlo da pioggia e intemperie, evita anche che possa graffiarsi accidentalmente. Per quanto riguarda il fissaggio questo modello è un tantino differente rispetto a quelli visti fino ad ora in quanto questo può essere agganciato anche direttamente alla parte superiore della forcella del semimanubrio, tramite le apposite fascette. Questo non rende quindi necessario l'utilizzo di ulteriori attrezzi.

Le misure disponibili sono due: M da 150 x 75 mm e L da 160 x 85 mm.

  • Pro: fissaggio semplice, protezione totale per lo smartphone.
  • Contro: dimensioni non adatte a tutti i telefoni.

OMERIL

Il porta cellulare da moto e bici OMERIL è una soluzione decisamente versatile utilizzabile anche per gli scooter. Sui laterali sono presenti due bracci robusti e quattro elastici in grado di tenere ben saldo lo smartphone o il GPS anche su terreni particolarmente accidentati.

Una volta fissato al manubrio, è possibile ruotare il supporto di 360° in modo da poter scattare foto da diverse angolazioni, girare video o semplicemente per poter utilizzare il cellulare al meglio. Anche l'installazione appare particolarmente semplice in quanto è possibile posizionare il portacellulare in maniera semplice senza l'ausilio di accessori o attrezzi esterni.
Il modello è compatibile anche con passeggini e biciclette di bambini purché presentino un manubrio con un diametro compreso tra 17 e 35 mm.

  • Pro: soluzione versatile, bracci ed elastici di fissaggio robusti, rotazione a 360°.
  • Contro: prodotto non professionale.

Kriogor

Andiamo ora su un prodotto molto più smart rispetto a quelli visti fino a ora. Il porta telefono per moto di Kriogor dispone infatti, a differenza degli altri, di uno slot USB che permette di caricare in maniera semplice e veloce il proprio smartphone.

L'energia sarà naturalmente attinta dalla batteria della moto e sarà quindi necessario collegare i cavi inclusi nella confezione a quest'ultima, in modo che il supporto risulti alimentato. Per quanto riguarda il fissaggio è possibile agganciarlo sia allo specchietto che al manubrio tramite i morsetti e, in totale, l'operazione non richiede tantissimo tempo o impegno.
I materiali utilizzati sono la lega di alluminio e la plastica, impiegata esclusivamente per alcune componenti, e questo è probabilmente l'unica reale pecca di questo prodotto. Il supporto è compatibile con tutti gli smartphone con display compreso tra i 4 e i 6,5 pollici.

  • Pro: slot USB di ricarica, fissaggio semplice, compatibile con smartphone dai 4 ai 6,5 pollici.
  • Contro: alcune componenti sono in plastica.

Hi-Tech

Un' altra possibile soluzione è il supporto porta cellulare per moto di Hi-Tech. Questo è adatto sia a moto che a scooter o bici e grazie alla sua struttura in alluminio è in grado di resistere in modo ottimale anche su terreni accidentati e sconnessi.

Il perno principale permette la rotazione a 360° in modo da poter eseguire scatti con inquadrature particolari o girare video regolando l'angolo di visualizzazione. I bracci che tengono il telefono sono robusti e, grazie anche al sistema anti-vibrazione, riducono al massimo il rischio di caduta.

Il design è moderno e compatibile con diversi cellulari, navigatori GPS e altri device di uso comune. Oltre che su una motocicletta è possibile installarlo anche su bici, passeggini o, per chi fa fitness, su tapis roulant. Un modello che per la qualità che presenta ha un prezzo decisamente accessibile.

  • Pro: ottimo rapporto qualità prezzo, sistema anti-vibrazione, rotazione a 360°
  • Contro: non adatto a scopi professionali.

Dracarys

Infine interessante anche questo porta cellulare da serbatoio di Dracarys. A differenza degli altri prodotti si tratta di una vera e propria borsa da motociclista sulla quale è presente uno slot per il cellulare. La borsa è realizzata in robusto tessuto oxford mentre il cellulare è coperto da una pellicola in PVC che permette di proteggerlo da pioggia, intemperie e danni accidentali.

Interessante il sistema di fissaggio che prevede la presenza di una componente magnetica che è naturalmente attirata alla superficie metallica del serbatoio. In più è possibile fissare in maniera ancora più stabile la borsa tramite le apposite cinghie laterali. Per quanto riguarda la compatibilità la borsa è adattabile al serbatoio di qualsiasi motocicletta, tranne alcuni particolari serbatoi, permettendo così di visualizzare la strada sul display del cellulare in modo pratico e semplice.

  • Pro: borsa completa con portacellulare, sistema di aggancio magnetico, materiali resistenti.
  • Contro: non compatibile con alcuni serbatoi particolari.

Come scegliere il migliore porta cellulare per moto

Per poter acquistare un buon porta cellulare per moto è importante tener conto di alcuni aspetti. Che si tratti dei materiali, delle dimensioni o del tipo di aggancio, vediamo come poter selezionare l'accessorio adatto alle proprie esigenze.

Dimensioni dello smartphone

La prima analisi da effettuare prima dell'acquisto riguarda le dimensioni dello smartphone. I vari cellulari, infatti, presentano una grandezza spesso molto diversa tra loro e, se non si presta la giusta attenzione, si può correre il rischio di acquistare un supporto per smartphone troppo grande o troppo piccolo.

Per non correre il rischio di avere un accessorio completamente inutilizzabile, è importante verificare la grandezza dello schermo del cellulare, spesso espressa in pollici. In genere i dispositivi più datati hanno dei display più piccoli, che raggiungono appena o superano di poco i 5 pollici, mentre quelli più moderni possono superare anche i 6,5 pollici.

Tipologia di porta cellulare

Dopo aver verificato che le dimensioni del porta cellulare sono adeguate per il proprio dispositivo si può passare alla scelta della tipologia. In commercio esistono vari tipi di supporto porta smartphone che si differenziano tra:

  • Aggancio a morsa
  • Doppia chiusura
  • Ad astuccio

I primi, quelli con aggancio a morsa, hanno una vite che permette di stringere la morsa attorno allo smartphone, in modo da fissarlo al supporto. Quelli con la chiusura doppia hanno, oltre ai bracci principali, anche degli elastici che assicurano un grado di protezione maggiore.
Infine ci sono quelli ad astuccio, i quali sono invece delle vere e proprie custodie con cerniera, all'interno delle quali inserire il telefono.

Naturalmente tutte le soluzioni hanno pro e contro. I porta cellulare a morsa e a doppia chiusura, ad esempio, permettono di utilizzare meglio lo smartphone semplificando l'accesso al display e ai tasti laterali. Per contro, però, non lo proteggono da pioggia e intemperie.
Quelli ad astuccio, al contrario, sono ideali contro la pioggia ma, a causa della pellicola di PVC protettiva, rendono l'utilizzo del touch più difficoltoso.

Aggancio alla motocicletta

Oltre al tipo di porta cellulare è importante valutare anche come questo sia agganciato alla motocicletta. I modelli più semplici sono quelli agganciabili al manubrio e allo specchietto della motocicletta, mediante delle apposite morse di aggancio o delle cinghie con chiusura in velcro.

In alternativa esistono anche dei porta cellulare moto da serbatoio, i quali sfruttano un sistema di aggancio magnetico. Questi si agganciano automaticamente al materiale metallico del serbatoio e, spesso, prevedono anche delle ulteriori cinghie per fissare al meglio il tutto.

Materiali

Anche i materiali possono cambiare da un accessorio all'altro. I migliori porta cellulare sono generalmente realizzati in lega di alluminio per la struttura principale e in acciaio per alcune componenti specifiche come le viti di fissaggio. Questi materiali infatti assicurano una resistenza molto elevata anche in caso di urti o cadute.

Meno performante è invece la plastica, un materiale molto leggero ma maggiormente soggetto a danni. Infine c'è anche il tessuto utilizzato per i modelli ad astuccio o a borsa. Questo presenta in genere un'elevata resistenza all'acqua, in modo da contrastare al meglio pioggia e intemperie.

Design

Prima di scegliere un modello è bene dare un occhio anche al design del porta cellulare. Molti dei modelli agganciabili allo specchietto o al manubrio offrono infatti un design con rotazione a 360°, che può essere davvero molto utile in marcia.

Questo ha fondamentalmente due vantaggi principali. Il primo è che permette di utilizzare comodamente lo smartphone ruotando l'intero supporto. Quando si è in viaggio e si sta seguendo un percorso tramite GPS può essere davvero utilissimo.

Il secondo vantaggio è la possibilità di scattare foto e girare video dall'angolazione che più si preferisce.

USB e ricarica

Questa è una caratteristica che non tutti i modelli presentano ma che è possibile trovare nei supporti porta cellulare più smart e moderni. La presenza di una porta USB per ricaricare il cellulare è un plus davvero molto utile che permette di utilizzare lo smartphone, senza rischiare che si spenga.

Per poter funzionare è necessario collegare degli appositi cavi, generalmente inclusi nella confezione, direttamente sulla batteria della moto, in modo che il porta cellulare risulti alimentato.

Marca

La marca è un fattore di rilievo per poter scegliere al meglio un porta cellulare. Tra le marche migliori e più affidabili segnaliamo sicuramente Givi con prodotti molto vari tra loro, Cellularline e MYCARBON che propone molti modelli economici ma di ottima qualità.