migliori-depuratori-d'acqua-6

Il depuratore per acqua, è un particolare dispositivo domestico estremamente utile per depurare l'acqua comunale dal cloro, dai metalli e da batteri e parassiti. È uno dei modi migliori per bere acqua sana, pura e perfetta per il nostro organismo senza dover acquistare quella commerciale che, generalmente, è venduta nelle bottiglie di plastica.

Si tratta di un prodotto molto importante, che evita totalmente le conseguenze che il consumo di acqua non filtrata potrebbe avere sul nostro organismo e che potrebbe risultare molto conveniente anche economicamente: a prescindere che utilizzando un depuratore d'acqua domestico si eviterebbero inutili sprechi di plastica, con questi particolari dispositivi non sarà più necessario acquistare ogni volta l'acqua al supermercato.

E così come in altri settori tecnologici, in commercio sono in vendita moltissimi depuratori d'acqua domestici venduti dalle migliori marche, in grado di soddisfare sia le esigenze degli utenti più pretenziosi che quelle di chi non vuole affrontare una spesa troppo alta. Insomma, i modelli sono tanti e contraddistinguono tra loro non solo per il prezzo, ma anche per diverse caratteristiche tecniche.

A breve parleremo di tutte le caratteristiche tecniche da prendere in considerazione prima di acquistare il migliore depuratore d'acqua domestico per le proprie esigenze, per poi passare ad un elenco nel quale inseriremo tutti i modelli che – a parer nostro – sono caratterizzati dal miglior rapporto qualità/prezzo.

A che serve un depuratore d'acqua

Il depuratore d'acqua è un elemento fondamentale per depurare l'acqua comunale dalle impurità: cloro, metalli, plastiche e batteri vengono totalmente eliminati, permettendo di bere un'acqua pura anche prendendola dal rubinetto di casa.

L'acqua del rubinetto,  se filtrata per bene, può essere migliore addirittura di quella in bottiglia, perché viene evitata la plastica per il trasporto che oltre a danneggiare l'ambiente, nel tempo può trasferire alcuni elementi tossici per l'organismo proprio all'acqua in essa stessa contenuta.

E nonostante si tratti di un prodotto che potrebbe comportare una spesa decisamente più importante rispetto a quella di una confezione d'acqua, nel tempo i soldi necessari ad acquistarlo si ammortizzerebbero: non sarà più necessario acquistare ogni giorno l'acqua al supermercato, si eviteranno produzioni di plastica che danneggia l'ambiente e si potrà cucinare utilizzando dell'acqua pura al 100%.

Tipologie

La tipologia è il primo fattore da considerare prima dell'acquisto di un depuratore d'acqua. In commercio infatti sono in vendita diversi modelli che si contraddistinguono, oltre che dal prezzo, proprio da questo fattore: quelli più comuni sono i depuratori a osmosi inversa, le caraffe filtranti, i filtri a carbone attivo, gli addolcitori e i depuratori a ultravioletti.

Depuratori a osmosi inversa

I depuratori a osmosi inversa utilizzano un processo che forza il passaggio delle molecole, ottenendo una filtrazione completa da sostanze nocive e batteri

Caraffe filtranti

Le caraffe filtranti sono il metodo meno sicuro per il filtraggio dell'acqua ed utilizzano dei filtri molto meno complessi, che non sempre sono in grado di filtrare il liquido al 100%.

Filtri a carbone attivo

I filtri a carbone attivo invece, filtrano le sostanze nocive come solventi e pesticidi, ma non riescono a fare un granché contro i batteri presenti all'interno della tubatura.

Addolcitori

Gli addolcitori invece servono esclusivamente a trattare le acque particolarmente dure e ricche di sali minerali: con questo metodo si fa passare l'acqua attraverso alcuni strati di resina trattata con carbonato di sodio e grazie ad un processo chimico sfruttano il processo di osmosi inversa, capace di intervenire a diversi livelli sul liquido;

Depuratori ad ultravioletti

Infine, gli addolcitori ad ultravioletti utilizzano proprio la luce ultravioletta per eliminare al 99% tutti i batteri e i micro-organismi presenti nell'acqua.

Come funziona un depuratore d'acqua

Sostanzialmente, nel mercato ci sono due tipologie di depuratori d'acqua, la prima esegue la purificazione in modo fisico, utilizzando degli agenti che trattengono tutte le impurità e le particelle contaminanti, l'altra invece divide le sostanze malevole in maniera chimica, e rende l'acqua perfettamente pura.  Ci sono poi dei depuratori d'acqua a rubinetto, che possono essere montati direttamente nel lavabo.

Per le abitazioni in genere si preferiscono dei filtri basati sul carbone, oppure quelli basati sulla gravità. I primi sono particolarmente efficaci perché sono in grado di filtrare anche i prodotti chimici potenzialmente nocivi presenti nell'acqua e i gas o il cloro, ma non sono molto efficaci contro i nitrati e i batteri. I depuratori a scambio ionico invece sono quelli che finora si sono affermati come più efficaci perché, tramite degli ioni scaricati elettricamente sono in grado di eliminare batteri e virus che possono proliferare nelle tubature.

Come scegliere il miglior depuratore d'acqua

Una volta chiarito a che serve e come funziona un depuratore d'acqua, è il momento di parlare delle caratteristiche da tenere presente prima dell'acquisto di questi importantissimi accessori. E visto che si tratta di prodotti molto specifici, le cose da considerare sono tutte molto importanti.

Re-mineralizzatore

Il re-minalizzatore è un componente molto importante soprattutto nei depuratori d'acqua ad osmosi inversa. Questo particolare sistema di filtraggio non fa altro che produrre una sorta di acqua distillata, ed è quindi molto importante che venga arricchita di minerali per essere resa una buona acqua potabile.

Una volta avvenuta la procedura di osmosi inversa, il re-mineralizzatore introdurrà ioni alcalini di calcio in modo controllata, in modo da renderla ottimale per l'organismo.

Volume e capacità

Se si fa parte di una famiglia molto numerosa, è consigliabile acquistare un depuratore piuttosto grande, per non rischiare di restare senza acqua. Il nostro consiglio, in questo caso, è quello di puntare a modelli in grado di purificare almeno 10 litri di acqua al giorno. Viceversa, se si fa parte di un nucleo familiare ristretto, sarà più che sufficiente un modello in grado di depurare dai 5 ai 6 litri giornalieri.

Migliori depuratori d'acqua economici (a meno di 100 euro)

Una volta chiari i fattori da considerare, passiamo alla vera e propria guida all'acquisto. Inizieremo con i dispositivi più interessanti della fascia bassa, dispositivi che nonostante siano molto economici garantiscono un ottimo rapporto qualità prezzo.

Spadar filtraggio a rubinetto a carboni attivi

migliori depuratori d'acqua

Il prodotto di Spadar, è un buon depuratore d'acqua economico con montaggio a ruminato. Viene montato direttamente sotto al lavabo della cucina ed utilizza un sistema di filtraggio con materiale Ultra Adsorptive, in grado di eliminare la ruggine, le alghe, le polveri e i metalli pesanti. La sua capacità è di 2 litri al minuto ed è studiato per assorbire i materiali nocivi ma, allo stesso tempo, far passare tutti i minerali. Integra inoltre una modalità di risparmio dell'acqua, che può far ridurre i consumi dal 30 al 70 percento.

BRITA OnTap a rubinetto a carboni attivi

migliori depuratori d'acqua

Il BRITA OnTap è un a altro sistema filtrante a rubinetto, compatibile con tutti i rubinetti standard. È dotato di un pratico selettore che permette di scegliere se erogare acqua filtrata o acqua non filtrata. Il filtro ha una durata di circa 3 mesi ed è in grado di  ridurre il cloro, migliorando il gusto dell'acqua di rubinetto, e trattenere inoltre le particelle di ruggine e sabbia: è un buon depuratore se si intende migliorare il sapore della propria acqua, ma non è un potabilizzatore, quindi non elimina gli elementi nocivi presenti in essa.

Migliori depuratori d'acqua di fascia media (a meno di 200 euro)

Continuiamo la nostra rassegna sui migliori depuratori d'acqua passando a quelle di fascia media. Si tratta di una fascia di prezzo molto interessante, perché permette di acquistare dispositivi dotati di ottime funzionalità e qualità, venduti ad un prezzo non troppo eccessivo.

ForHome Easy Pure a microfiltrazione

migliori depuratori d'acqua

Il depuratore ForHome Easy Pure è un modello che include rutti gli accessori per l'installazione e funzione tramite microfiltrazione da 0,5 micron. È in grado di rimuovere le cisti di Giardia e di Cryptosporidium, le fibre dell'amianto, il cloro, odori, colori, sapori, torbidità rendendo l'acqua sicura, buona da bere e per tutti gli usi in cucina. L'autonomia del kit è di 11350 litri e la portata è di 1,9 litri al minuto.

smardy PRO 190 a osmosi inversa

migliori depuratori d'acqua

Lo smardy PRO 190 è un buon depuratore d'acqua ad osmosi inversa, che è in grado di purificare l'acqua su 5 livelli e renderla ottima non solo per l'utilizzo umano, ma anche per essere utilizzata in un acquario. La tanica dell'acqua è di 11 litri ed è in grado di garantire fino a 190 litri al giorno. Il sistema di filtrazione rimuove virus, batteri, residui dei medicinali, nitrati, cloro, uranio, metalli pesanti, calcare, pesticidi, fungicidi ecc. che vengono filtrati fino al 99%, ed è un ottimo sistema per ottenere acqua sana e pulita direttamente dal rubinetto.

Migliori depuratori d'acqua di fascia alta (a più di 200 euro)

Arriviamo infine alla fascia alta, nella quale è possibile trovare depuratori d'acqua molto avanzati, dotati delle migliori tecnologie attualmente disponibili e che integrano una serie di funzionalità avanzate.

iSpring 75GPD a osmosi inversa

migliori depuratori d'acqua

L'iSpring 75GPD è un ottimo depuratore d'acqua a osmosi inversa alcalina, in grado di depurare a 6 livelli. Non per niente è uno dei modelli più venduti in tutto il mondo ed è in grado di rimuovere efficacemente arsenico, piombo, TDS, sodio, contaminazioni radioattive e tutti i principali contaminanti. Il suo re-mineralizzatore restituisce minerali come ioni di calcio, magnesio, sodio e potassio ionizzato, ed è un modello in grado di produrre acqua ad un PH molto più bilanciato. Nella confezione inoltre è incluso anche un rubinetto molto bello e di ottima qualità.

smardy blue R100 a osmosi inversa

migliori depuratori d'acqua

Lo smardy blue R100 è un depuratore d'acqua di lusso che utilizza il processo a osmosi inversa a 5 livelli e che è totalmente portatile. Utilizza una tanica esterna da 5 litri e data la sua conformazione e il montaggio (è necessario collegare un solo tubo), può essere collegato con facilità ad ogni rubinetto e portato in viaggi con sé. È inoltre in grado di erogare sia acqua fredda che acqua calda: in modo semplice e premendo un solo pulsante si potrà scegliere tra quattro diverse temperature – normale, a temperatura di ebollizione, a temperatura adatta per preparare il tè o per l’alimentazione dei neonati. Integra inoltre un display touch ed un sistema di blocco per i bambini, i filtri si possono cambiare in 2 minuti ed è in grado di filtrare il 99% di virus, batteri, residui dei medicinali, nitrati, cloro, uranio, metalli pesanti, calcare, pesticidi, fungicidi ecc.