xbox one natale 2019

Xbox One è una delle console casalinghe più apprezzate di sempre. Nata nel 2013, la macchina da gioco casalinga prodotta da Microsoft ha conquistato negli anni decine di milioni di giocatori grazie a flessibilità e potenza, che hanno permesso a migliaia di sviluppatori di creare titoli di ogni genere: dall'azione allo sport, passando per avventure grafiche, sparatutto, giochi di ruolo e molto altro.

Di fatto fin dalla sua uscita sul mercato i nuovi giochi per Xbox One hanno continuato a fioccare al ritmo di decine al mese, e ancora adesso che la console si appresta a cedere il testimone alla futura Xbox Serie X il parco titoli continua a rinnovarsi.

I migliori giochi per Xbox One

Se da un lato tutta questa varietà e quantità di titoli depone a favore del valore e della longevità della console, d'altro canto tra tanti giochi a disposizione scegliere i più meritevoli può essere difficile. Ecco dunque una selezione dei migliori giochi usciti per la console Microsoft dalla sua nascita ai giorni nostri, opere che chiunque abbia una Xbox One dovrebbe per lo meno mettere alla prova.

Red Dead Redemption 2

Red Dead Redemption 2 rappresenta uno dei rari casi in cui un sequel riesce a superare nettamente un predecessore già di per sé eccelso. Il gioco d'azione open world sviluppato da Rockstar Games e ambientato nel far west rappresenta quanto di più coinvolgente, vasto, ricco di atmosfera e tecnicamente avanzato si possa immaginare in un videogioco di questa generazione di console.

Overwatch

Overwatch è diventato in poco tempo un vero e proprio fenomeno nel campo degli sparatutto in prima persona basati sul gioco in multiplayer. I motivi sono molti: azione frenetica, un cast di personaggi ampio, variegato e ricco di vere e proprie star e un sistema di gioco estremamente ben bilanciato sono solo i principali, che hanno radunato intorno al titolo una fitta comunità di giocatori coi quali competere fino allo sfinimento.

Ori and the Blind Forest

Ori and the Blind Forest è probabilmente uno dei migliori giochi di piattaforme dell'ultimo decennio, forte di una realizzazione artistica e tecnica eccezionali, che supportano dinamiche di gioco semplici da imparare ma che col tempo diventano complesse e stimolanti. Il sequel, Ori and the Will of the Wisps, è uscito recentemente e si è rivelato ancora più sorprendente.

Doom Eternal

Doom Eternal è un acquisto obbligato per almeno due categorie di giocatori: i fan di Doom e più in generale gli appassionati di sparatutto. Quest'ultimo capitolo della saga racchiude lo spirito originale dei primi episodi usciti nei lontani anni '90, tra demoni da fare a pezzi, un comparto grafico sbalorditivo, sangue e armi assurde a profusione e una colonna sonora esaltante.

Gears of War 4

Gears of War 4 inaugura una nuova serie di episodi della saga nata sulle console Microsoft di scorsa generazione e divenuta un classico. Il titolo rimane un'esclusiva Xbox e in questo episodio aggiunge alla consueta, rodata e apprezzata formula di sparatutto in terza persona violento e crudo numerosi nuovi elementi: una grafica di alto livello, nuove modalità multiplayer e una storia che trova già il suo seguito in Gears of War 5.

Forza Horizon 4

Forza Horizon 4 è uno dei simulatori di guida più entusiasmanti mai realizzati, e il migliore disponibile in esclusiva per la console Microsoft. Le auto tra le quali scegliere sono impressionanti per numero e fedeltà alle originali, le piste e la mappa di gioco sorprendono per realismo e bellezza e le dinamiche di gioco e guida perfezionate nei titoli precedenti della saga qui danno il massimo. Chi ama velocità, motori e panorami mozzafiato non può perderlo.

Cuphead

Cuphead è stato uno dei videogiochi più attesi della sua generazione nel panorama dei titoli indipendenti. Il motivo delle anticipazioni prima e del successo poi è il suo stile grafico inimitabile, che trae ispirazione dai cartoni animati anni '30 per mettere in scena un gioco di piattaforme semplice ma intelligente, vario e artisticamente indimenticabile.

Gta V

Gta V è un caso unico nella storia dei videogiochi, diventato vero e proprio fenomeno di massa: uscito nel lontano 2013, è infatti sulla cresta dell'onda da ben 7 anni. La storia di ascesa nel mondo della criminalità dei protagonisti fa da sfondo a due aspetti irresistibili: una impostazione open world dalla realizzazione impeccabile che permette di mettere a ferro e fuoco un'intera città e a una modalità multigiocatore che ancora oggi fa proseliti.

Minecraft

Difficile non aver mai sentito parlare di Minecraft negli ultimi anni: il gioco, oltre a essere stato realizzato per console e smartphone di ogni tipo, si è conquistato nel tempo un seguito di milioni di fan. Questa versione per Xbox One è quella classica, e permette di costruire opere, panorami, manufatti, città e interi mondi composti di cubi di ogni tipologia e materiale, il tutto in collaborazione con i giocatori di tutte le console di ultima generazione.

Assassin's Creed Odyssey

Assassin's Creed Odyssey non è semplicemente l'ultimo episodio dell'ormai sterminata saga degli Assassini lanciata da Ubisoft nel lontano 2007. Questo episodio ambientato nel mondo dell'antica Grecia espande l'universo narrativo della serie ma si fa giocare in modo eccelso anche da chi non ha mai vestito i panni di uno dei suoi protagonisti. Giocabilità, cura per i dettagli e resa grafica poi sono eccezionali.

Destiny 2

Definire Destiny 2 non è così semplice: si trova infatti a metà strada tra uno sparatutto in prima persona e un gioco d'azione con componenti di ruolo da giocare online. Il mix è lo stesso che ha consacrato il predecessore, ma in questo episodio tra le numerose migliorie tecniche presenti sono arricchite le componenti che permettono di comunicare e allearsi con altri giocatori per affrontare le sfide di gioco, così come di sfidarli.

Sekiro: Shadows Die Twice

Sekiro: Shadows Die Twice è al contempo un gioco di avventura sovraccarico di atmosfera e un'esperienza dedicata a chi ama le sfide estreme. L'ambientazione può attrarre gli appassionati del Giappone feudale e risultare estremamente suggestiva anche per il giocatore medio, ma dietro alla superba veste grafica e tecnica del titolo si nascondono combattimenti estremamente duri da vincere. Gli sviluppatori si sono fatti negli anni un nome in questo genere di giochi, e Sekiro è forse la loro opera migliore in questo senso.

Fortnite / Apex Legends

Fortnite e Apex Legends rappresentano le due massime espressioni (molto diverse tra loro) di un genere decisamente in voga: quello dei battle royale, sparatutto in prima persona da giocare online, dove il giocatore deve avere la meglio su tutti gli altri per rimanere l'ultimo sopravvissuto. Sono entrambi ben realizzati e giocati da una folta comunità di appassionati da sfidare a qualunque ora del giorno e della notte.

Titanfall 2

Titanfall 2 è il nuovo episodio della serie prodotta da EA e offre un gameplay pieno d'azione. La novità assoluta di questo secondo capitolo è la campagna single player che si affianca a partite multigiocatore ben articolate. L'esperienza di combattimento è varia e immersiva e ruota intorno al rapporto tra l'uomo e il suo Titan. La storia è un susseguirsi di capovolgimenti e colpi di scena che divertono il giocatore e lo tengono incollato allo schermo.

Resident Evil 2

Tra i giochi più appassionanti di sempre, Resident Evil 2 è riproposto in una versione rinnovata e avvincente più che mai. Il survival horror di Capcom porta il giocatore tra le strade di Raccoon City invasa da ogni genere di zombie. Nei panni di Leon o Claire, il gameplay mixa azione, enigmi ed esplorazione sfidando il giocatore a sopravvivere agli orrori che attanagliano la città. I luoghi simboli e i personaggi noti della versione originaria tornano in una veste grafica più cinematografica e assolutamente terrificante.

NBA 2K20

Ritenuto da molti il miglior gioco di simulazione sportiva, NBA 2K20 conferma la grafica eccezionale e il gameplay innovativo dei suoi predecessori. Oltre ad un sistema di controllo migliorato che permette di governare i movimenti con estrema precisione e personalizzare lo stile di gioco, le novità assolute di questa nuova versione di NBA 2K è l'arrivo della WNBA: 12 squadre e 140 giocatrici permetteranno di confrontarsi con il gioco femminile, più tattico e meno fisico di quello maschile. Novità anche per la modalità carriera che si presenta con una trama più avvincente dal taglio cinematografico.

Sunset Overdrive

Puro divertimento e azione sfrenata sono le caratteristiche di Sunset Overdrive, uno sparattutto in terza persona dai caratteri nettamente differenti rispetto a quelli tradizionali. Niente ambientazioni cupe e toni horror ma una città coloratissima e divertente invasa da orde di mutanti. Personalizzazioni estetiche, missioni e incarichi secondari guidano il protagonista, o la protagonista, in una serie di eventi caratterizzati dal nonsense che rendono l'apocalisse di Sunset Overdrive un mix di gameplay acrobatico e shooting delirante.

Dragon Ball FighterZ

Con numerose modalità di gioco e un gameplay eccezionale, Dragonball FighterZ è il picchiaduro 2D sviluppato da Arc System Works e pubblicato da Bandai Namco, basato sulla saga ormai pietra miliare dei manga giapponesi. Il punto forte del gioco è sicuramente il combat system che riproduce minuziosamente tutti le mosse dei principali protagonisti in combattimenti dall'altissima resa grafica. Ogni giocatore pò creare squadre da tre combattenti e decidere di sferrare attacchi combinati. Meno avvincente la storyline che in alcuni punti pecca di ripetitività.

Resident Evil 7: Biohazard

Resident Evil 7 Biohazard ha segnato il ritorno in commercio del survival horror di casa Capcom che reintroduce le ambientazioni terrificanti abbandonate con Resident Evil 6. Una casa degli orrori dove si consumano delitti indicibili e dove si nascondono oscuri segreti è la location principale del videogame che vede come protagonista Ethan alla ricerca della moglie Mia.

Nier: Automata

Trama avvincente e ricca di colpi di scena, Nier Automata ha appassionato tantissimi giocatori che ne hanno apprezzato la storia dai toni profondamente cupi e le incredibili missioni. Il gameplay si arricchisce di ben 3 campagne e solo una volta completate tutte si potrà apprezzare la rivoluzione che ha rappresentato questo videogame mai banale e mai scontato.

The Witcher 3: Wild Hunt

Il capitolo conclusivo della saga di Gerarlt di Rivia è ambientato sei mesi dopo gli eventi del secondo capitolo. In The Witcher 3 – Wild Hunt, le avventure dello Strigo saranno ambientate nei Regni del Nord dove una nuova minaccia incombe sulla giovane Ciri. Il gameplay offre al giocatore un vastissimo mondo da esplorare, ricco di trame e sottotrame che affiancano alla storia principale tante missioni secondarie altrettanto coinvolgenti.

Halo 5: Guardians

Un multiplayer realizzato a regolare d'arte per Halo 5 Guardians con un gameplay più convincente, forse il migliore della serie, ed una nuova modalità di gioco Warzone che difficilmente annoierà. Anche i combattimenti in squadra e la modalità multiplayer risultano coinvolgenti e trasformano quello che è stato per lo più un gioco in solitaria, un videogame da godersi insieme agli amici.

Sea of Thieves

Sea of Thieves è un gioco a tema piratesco che ci porta a solcare i mari alla ricerca di forzini nascosti, ad affondare navi pirate e a cantare insieme a compagni di bevuta. Un mondo fantastico curato in ogni dettaglio e volutamente senza una storia da seguire: Rare. ha voluto lasciare al giocatore la possibilità di creare la sua storia, modificandola e rivivendola. La cooperazione tra i giocatori è il fulcro del gameplay che, però, non lascia insoddisfatti nemmeno gli amanti di avventure single player.

No Man’s Sky

No Man's Sky è uno space simulation capace di mixare egregiamente esplorazioni e combattimenti. Le ambientazioni sono tantissime, tutte all'interno di una galassia e tutte completamente esplorabili, garantendo un gameplay variegato e mai uguale a sé stesso.

Mortal Kombat 11

Il videogame di NetherRealm è sicuramente uno tra i migliori picchiaduro in circolazione. Mortal Kombat 11, infatti, rappresenta un prodotto eccelso nella sua categoria, con una storia narrativa ben costruita e ricca di personaggi. Il gameplay offre tantissima azione con un combo system che unisce spettacolarità e necessaria padronanza delle mosse.

The Outer Worlds

The Outer Worlds è  un gioco di ruolo in prima persona che ci porta all'esplorazione di nuovi sistemi solari e pianeti. La storia principale si intreccia con missioni minore che, benchè poche, risultato tutte interessanti. Il gameplay offre combattimento ma anche la possibilità di risolvere le missione tramite dialoghi e sotterfugi.

Rocket League

Un gameplayer semplice che è stato capace di appassionare tantissimi player, Rocket Leauge è un eSport che mixa calcio e motori. L'obiettivo principale è quello di padroneggiare al meglio la nostra auto per spingere il pallone nella porta della squadra avversaria con tanto di rotazioni e corse sui muri. La tattica la fa da padrone e riuscire a padroneggiare ottimamente tutte le macchine disponibili sarà la vera sfida.

Inside

Inside è un platform puzzle in cui il protagonista è un bambino che si ritrova solo, abbandonato in un bosco. Scene cupe ed ambientazioni tetre creano una forte tensione emotiva capace di accompagnare il giocatore lungo tutta la storia, enigmatica e capace di lasciare senza parole. Su Amazon il video game è disponibile in formato double pack Inside – Limbo.

Halo: The Master Chief Collection

Uscito in occasione dei 10 anni di Halo 2, Halo: The Master Chief Collection ha l'ambizione di raccontare la decennale storia di John. Non si tratta, però, di un semplice remake o di una summa dei momenti più avvincenti della saga, Halo: the Master Chief Collection riesce ad appassionare proponendo 4 esperienze di gioco ben strutturate e ricchissime di contenuti, mappe, armi e combattimenti.

FIFA 20

Un'uscita annuale attesa sempre con grande interesse: EA non manca mai un appuntamento ed ogni anno arricchisce il suo gioco di calcio virtuale di interessanti novità. Fifa 20 migliora le animazioni degli atleti, garantendo un driblig più efficace ed un maggior controllo della palla portando il tatticismo singolo o della squadra ad un livello superiore.

Call of Duty: Modern Warfare

Call of duty: Modern Warfare ha rappresentato uno spartiacque nella saga di Infinity Ward tra quello che ha rappresentato Call of duty e quello che sarà in futuro. Lo storytelling è tra i migliori proposti dalla serie e le varie campagne di gioco offrono missioni eccezionali.

Monster Hunter: World

Monster Hunter: World è un adventure game con un gameplay coinvolgente e dalle ambientazione curate in ogni dettaglio. Con questo nuovo capitolo, Capcom è riuscita a far uscire il suo titolo dal mercato di nicchia e ad aprirlo al grande pubblico, portando milioni di appassionati ad avventurarsi nel Nuovo Mondo per dare la caccia ad ogni genere di mostro.

Control

Una storia intrigante e complessa, arricchita da elementi soprannaturali: Control è un mix perfetto di armi e poteri ed uno storytelling ricco di enigmi e segreti. La resa grafica altissima completano un videogame dal già grande valore.

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain si caratterizza per una trama complessa con un gameplay diverso rispetto agli altri capitoli della saga. Gli eventi sono crudi, appassionanti e non risparmiano colpi di scena.

Shadow of the Tomb Raider

Shadow of the Tomb Rider è stato il videogame più atteso del 2018, ultimo capitolo della saga che vede come protagonista Lara Croft. Nella sua ultima impresa, l'eroina risulta infallibile in questo action-adventure in terza persona che mescola esplorazione e combattimento.