migliori switch hdmi

Se avete una console, un decoder o qualsiasi altra sorgente e volete collegarle tutte assieme ad una TV o un monitor con una sola porta HDMI, abbiamo la soluzione al vostro problema: gli switch HDMI. Gli switch HDMI sono particolari dispositivi che permettono proprio di collegare, contemporaneamente, diverse sorgenti ad un'unica porta HDMI.

Nel mercato sono in vendita tantissimi switch HDMI, alcuni economici, altri più costosi ed avanzati, ma per capire quale sia il modello più adatto alle proprie esigenze è importante riuscire a valutare tutte le caratteristiche tecniche che li contraddistinguono tra loro e, soprattutto, il rapporto qualità/prezzo.

Alcuni modelli, infatti, dispongono per esempio dell'attivazione automatica dell'ingresso, come lo Switch HDMI Auckey, altri invece hanno la possibilità di essere bidirezionali, come il Techole Splitter. Insomma, ce n'è per tutti i gusti e tutte le esigenze, per questo è importante riuscire a capire con precisione l'utilizzo che se ne deve fare e le caratteristiche tecniche.

Come scegliere il miglior switch HDMI

Prima di passare alla guida all'acquisto, nella quale elencheremo i migliori switch HDMI in base proprio al rapporto qualità/prezzo, è importante chiarire tutti i fattori da valutare prima di procedere all'acquisto di questi particolari dispositivi. Il numero di porte, la compatibilità con l'HDCP, il tipo di alimentazione e il rilevamento automatico delle sorgenti sono solo alcune delle caratteristiche da prendere in considerazione prima dell'acquisto.

Numero e tipo di ingressi

Data la natura degli switch HDMI, capirete quanto sia importante valutare per prima cosa il numero di ingressi di cui dispone un determinato modello. Si tratta di un valore variabile, che parte da un minimo di due e può salire anche notevolmente. Come vi anticipavamo, esistono anche dei particolari modelli che dispongono di una tipologia porte HDMI particolare, in grado di gestire il segnale bidirezionale, e che permettono il collegamento di un solo dispositivo sorgente a due o più schermi diversi.

HDMI

Nonostante fisicamente sembrino tutte uguali, in realtà esistono diversi standard HDMI. Standard che è importante valutare anche quando si va ad acquistare uno switch. La versione più diffusa attualmente è l'HDMI 2.0 e, generalmente, acquistando uno switch compatibile con questo standard, ci si garantirebbe anche la retrocompatibilità con quelli precedenti. La cosa da prendere bene in considerazione è che, qualora ad esempio si dovesse acquistare uno switch HDMI 1.4, questo non sarebbe compatibile con standard successivi e più nuovi.

HDCP

L'HDCP è uno standard di protezione molto importante, e le tipologie di HDCP supportate da uno switch HDMI vanno sempre (ma veramente sempre) valutate prima dell'acquisto. Il nostro consiglio è di puntare a modelli che siano compatibili con HDCP versione 2.2, in modo da essere certi di non riscontrare problemi di sorta: se lo switch non è compatibile con lo standard HDCP utilizzato dal decoder, non si vedrà alcuna immagine.

Risoluzione

La risoluzione è un fattore direttamente collegato allo standard HDMI, ma è un fattore da considerare prima dell'acquisto di un qualsiasi switch e va valutato in base alle sorgenti e alla TV (o al monitor) al quale andrà collegato. Il nostro consiglio, per garantire anche una migliore compatibilità futura, è quello di puntare verso switch HDMI compatibili con lo standard 2.0, e quindi in grado di supportare anche la risoluzione 4K a 60 Hz.

Switch HDMI VGA

Esistono nel mercato anche dei particolari modelli chiamati switch HDMI  VGA che, come lascia intendere il nome, permette di collegare anche diversi computer dotati di questa particolare porta analogica a monitor digitali tramite porta HDMI. Si tratta di versioni perlopiù professionali, che vengono utilizzate soprattutto in ambito lavorativo e per le riunioni.

Migliori switch HDMI economici (a meno di 10 euro)

Una volta chiari i fattori da considerare, passiamo alla vera e propria guida all'acquisto. Inizieremo con i dispositivi più interessanti della fascia bassa, dispositivi che nonostante siano molto economici garantiscono un ottimo rapporto qualità prezzo.

Techole HDMI Switch Bidirezionale

Techole HDMI Switch Bidirezionale

Il nuovo Switch HDMI bidirezionale consente di collegare due sorgenti HDMI a un display HDMI o collegare una sorgente HDMI per passare da un display all'altro: due schermi non possono essere visualizzati contemporaneamente. Il design è elegante e compatto, occupa poco spazio a casa. È molto facile da usare grazie alla presenza di un solo pulsante e non necessita di alimentazione esterna. Inoltre, è un sistema intuitivo e la luce a LED indica quale porta è attiva. Offre una trasmissione dati stabile ad alta larghezza di banda, 3,4 Gbps per audio e video. L'ingresso e l'uscita supportano fino a 5 metri di cavo HDMI AWG26.

Switch HDMI GANA

migliori switch HDMI

Lo switch HDMI di Gana è un altro modello economico ed integra il cavo HDMI che andrà connesso alla TV o al monitor. Integra 3 ingressi HDMI ed un'unica uscita e supporta la risoluzione massima 1080p FullHD. Sia gli ingressi che l'uscita sono placcati in oro e lo switch tra le sorgenti viene gestito tramite un tasto fisico posizionato sul dispositivo stesso.

Migliori switch HDMI di fascia media (a meno di 15 euro)

Continuiamo la nostra rassegna sui migliori switch HDMI passando a quelle di fascia media. Si tratta di una fascia di prezzo molto interessante, perché permette di acquistare dispositivi dotati di ottime funzionalità e qualità, venduti ad un prezzo non troppo eccessivo.

Techole Splitter 969344

migliori switch hdmi

Lo splitter di Techole è un particolare switch HDMI bidirezionale, che dispone di due ingressi e un'unica uscita. Il pulsante ti controllo è posizionato al centro del dispositivo e sono presenti dei led con i quali si potrà verificare la sorgente attiva. La risoluzione massima supportata è 4K a 60 Hz e con questo modello si potranno collegare due sorgenti ad un unico monitor, oppure un'unica sorgente a due monitor. Proprio per questo, e per il suo ottimo rapporto qualità/prezzo, questo modello è uno dei più apprezzati dagli utenti di Amazon.

Amazon Basics – Switch HDMI

Altro prodotto interessante di fascia media è questo Switch HDMI Amazon Basics. Si tratta nello specifico di uno switch a tre ingressi che permette di passare da un dispositivo all'altro semplicemente premendo un tasto.

I connettori sono placcati in oro in modo da garantire una certa resistenza nel tempo, e una velocità di trasmissione del segnale davvero eccellente. Lo switch è compatibile con tutti i dispositivi come PlayStation, Xbox, lettori DVD e Blu-Ray, oltre a monitor HDMI. Il dispositivo è inoltre compatibile con l'HDMI 1.4 e supporta i display 3D.

Migliori switch HDMI professionali (a più di 15 euro)

Arriviamo infine alla fascia alta, nella quale è possibile trovare switch HDMI molto avanzati, dotati delle migliori tecnologie attualmente disponibili e perfette per scopi professionali ben specifici.

ABLEWE HDMI Switcher

migliori switch hdmi

L'ABLEWE HDMI Switcher è un ottimo prodotto dotato di 5 ingressi ed un'unica uscita che integra un selettore automatico della sorgente che, capendo quale dei dispositivi collegati è acceso, attiva automaticamente quella necessaria. La risoluzione massima supportata è 4K a 30 Hz e il controllo, oltre che automatico, può avvenire tramite un telecomando IR e un tasto manuale posizionato sul dispositivo stesso.

UGREEN HDMI Switch 4K

L'ultimo modello è questo UGREEN HDMI Switch 4K di sicuro tra i migliori della lista. In particolare prevede la funzione 3 in 1 che permette di portare il segnale da un singolo dispositivo ad altri 3.

La compatibilità è molto elevata in quanto è possibile utilizzarlo con tutti i dispositivi comuni, compresi smartphone e tablet, con una resa ottima. Una nota di merito va spesa anche in merito proprio alla definizione delle immagini. Questo switch infatti supporta il 4K e il 3D, mantenendo la definizione praticamente invariata. La velocità di trasmissione raggiunge anche i 10,2 Gbps e mette a disposizione anche diversi effetti audio tra i quali poter scegliere.