6 Giugno 2013
08:52

I nove più influenti artisti della musica Hip Hop nel mondo della tecnologia

Anche nella musica la tecnologia ha creato il suo nido divenendo di fondamentale importanza. Ecco una classifica dei maggiori artisti dell’hip hop che ne fanno uso nelle loro performance.
A cura di Bruno Mucciarelli

La musica è anche tecnologia e lo sanno bene gli artisti che negli ultimi anni stanno cavalcando i palchi e le classifiche di tutto il mondo. L'utilizzo della tecnologia per realizzare le proprie musiche o per apportare modifiche alla propria voce in particolari situazioni è sempre più elevata. Un numero crescente di artisti stanno creando le loro start-up della musica e stanno sempre più investendo in aziende tecnologiche. Ecco dunque una classifica dei nove maggiori artisti del momento che stanno utilizzando al massimo ogni sorta di espediente tecnologico nei propri investimenti. 

1) NAS

Nas conosciuto anche come Nasty Nas, Nas Escobar, Nastradamus, o God's Son, all'anagrafe Nasir Jones, è un rapper, produttore discografico e attivista statunitense. È considerato da molti uno dei migliori artisti hip hop della storia, tant'è che è stato classificato come quarto miglior rapper di sempre, dietro a Rakim, KRS-One e Big Daddy Kane.

Nas ha co-fondato iel marchio 12Society insieme alle star del basket Blake Griffin, Kevin Love, Michael Strahan, Nick Cannon, e Tim Lincecum durante lo scorso anno. Per 39 dollari al mese, iscrivendosi al portale si riceverà una scatola piena di gadget "stilosi" che vanno dalle cuffie all'abbigliamento per finire ad altri tipi di accessori.

"Credo davvero che siamo a un punto di svolta incredibile nell'esperienza di vendita al dettaglio per il consumatore. Proprio come Amazon ed eBay hanno aperto ad un nuovo universo di prodotti online a prezzi sempre interessanti, nuove risorse stanno cambiando l'intero mondo del commercio". 

2) Dr. Dre

Dr. Dre, nome d'arte di André Romell Young, è un beatmaker, rapper, produttore discografico e imprenditore statunitense. Ancora oggi è considerato uno dei pionieri della scena Hip Hop e tra gli artisti rap di maggior successo, indubbiamente figura chiave del Golden age hip hop.

Dr. Dre è la mente che si è posta dietro quelle famose, eleganti, cuffie colorate che ormai vengono utilizzate dalla maggior parte dei giovani e non solo per ascoltare la musica.  La società è controllata dallo stesso rapper e da Jimmy Iovine, presidente della Interscope Records. Nell'agosto 2011, il Dr Dre ha venduto una quota di maggioranza della sua Elettronica Beats ad HTC e sappiamo bene come oggi la stessa azienda realizzi molti dei propri dispositivi mobile proprio con il marchio Beats Audio e, chiaramente, con feature caratteristiche del mondo del Dr Dre.

3) T-Pain

T-Pain, nome d'arte di Faheem Najm, noto anche come Teddy Pain, Teddy Penderazdoun, Teddy Verseti, Tallahassee Pain eTallahassee Hero, è un cantante e produttore discografico statunitense. La prima tappa della carriera di T-Pain fu quando faceva parte del gruppo rap-hip-hop Nappy Headz che lasciò successivamente per dedicarsi alla carriera solista.

T-Pain è stato coinvolto nella realizzazione di un paio di applicazioni per smartphone nel corso degli anni. Il mese scorso, il rapper ha partecipato e sostenuto l'evento di lancio per Gig It, un nuovo gioco per la piattaforma di Facebook che consente alle persone di creare concerti virtuali 3D. Lo stesso ha realizzato anche I Am T-Pain app che permette di creare canzoni usando il software Auto-Tune.

4) MC Hammer

Stanley Kirk Burrell, in arte MC Hammer, è un rapper statunitense. Raggiunse la massima popolarità negli anni ottanta e primi anni novanta, conosciuto per aver drammaticamente sperperato il suo patrimonio, ma anche per aver lasciato una profonda influenza nella cultura e musica hip hop.

MC Hammer è diventato un punto fermo nel settore della tecnologia. Ha co-creato il sito web di danza DanceJam e nel 2011, ha annunciato WireDoo, una startup di ricerca che deve ancora giungere a buon fine. Hammer è anche un investitore per quanto concerne la famosa applicazione per iOS e Android Flipboard.

5) Bruno Mars

Bruno Mars, nome d'arte di Peter Gene Hernandez, è un cantante e produttore discografico statunitense. Sin da dopo il diploma lascia il suo paese natale, le Hawaii, per trasferirsi a Los Angeles. La sua maggiore ispirazione musicale è Michael Jackson e molti critici indicano proprio Bruno Mars come suo degno erede, riscontrando numerose somiglianze nel timbro vocale e nella versatilità di generi musicali. Raggiunge la notorietà nel 2010 prestando la voce a Nothin' on Youhit del rapper B.o.B., e Billionaire con Travie McCoy.

Bruno Mars è un tuttofare per quanto riguarda il settore musicale, ma ama dilettarsi in generi come il pop, hip-hop e R & B. Da poco ha deciso di intraprendere anche la carriera di imprenditore nel settore delle attuali sigarette elettroniche dove ha investito nella nuova realtà aziendale NJOY.

6) Will.i.am

Will James Adams Jr., meglio noto come will.i.am ed occasionalmente come Zuper Blahq è un rapper, produttore discografico, stilista, attore e doppiatore statunitense, fondatore e produttore dei Black Eyed Peas. Sin dall'adolescenza si mostra interessato al mondo della musica. Viene introdotto da Eazy-E nel rap. Insieme agli amici Kim Hill (sostituita nel 2003 da Fergie), apl.de.ap e Taboo fonda nel 1996 il gruppo dal nome Black Eyed Peas con il quale raggiungerà il successo in tutto il mondo.

Will.i.am vuole rendere la scienza e la tecnologia come un pezzo fondamentale per i giovani nella musica pop. Lo stesso ha fondato un marchio di auto aziendali i.am.auto. Inoltre ha creato una speciale custodia che trasforma l'iPhone in una fotocamera con speciali filtri fotografici denominata foto.sosho. E' stato anche uno dei primi investitori di Beats Electronics.

7) Jay Z

Jay-Z, nome d'arte di Shawn Corey Carter, è un rapper, imprenditore e produttore discografico statunitense. Si fa notare per la presenza di metafore e di giochi di parole nei testi, per l'uso frequente del freestyle e per la fusione di rap di strada con influenze pop. È anche un attivo produttore di album hip hop ed r&b, essendo presidente delle etichette Def Jam, Roc-A-Fella Records e Roc Nation.

Dopo un importante accordo pubblicitario con il colosso sudcoreano Samsung per oltre 20 milioni di dollari, Jay Z è divenuto investitore dell'applicazione per smartphone di video sharing Viddy, nonché dell'azienda che propone il servizio di jet privato BlackJet. L'anno scorso, Jay Z ha deciso di investire anche nel progetto Duracell Powermat, il famoso sistema di ricarica del telefono via wireless, divenendo anche uno dei portavoce di tale tecnologia. 

8) 50 Cent

50 Cent, nome d'arte di Curtis James Jackson III, è un rapper, attore, regista, produttore discografico, imprenditore statunitense. Scoperto e portato al successo da Eminem, 50 Cent è diventato famoso dopo l'uscita dei suoi album Get Rich or Die Tryin' (2003) e The Massacre (2005). Entrambi gli album hanno avuto un gran successo, vendendo più di venti milioni di copie, l'artista ha venduto tuttora più di 50 milioni di copie.

Per quanto riguarda la tecnologia proprio lo scorso anno, il rapper, ha investito negli innovativi e avanzati occhiali Gunnar Optiks. Gunnar mira ad aiutare coloro che guardano tutto il giorno i monitor di computer tendendo quindi a sforzare gli occhi. Il dispositivo aumenta il contrasto, riduce il riflesso e migliora i dettagli sullo schermo. 50 Cent possiede anche una linea di cuffie denominata "Sleek by 50", che ha presentato al Consumer Electronics Show del 2011.

9) Snoop Lion

Calvin Cordozar Broadus Jr., meglio noto come Snoop Dogg o anche The Bigg Boss Dogg, Bigg Snoop Dogg, Snoop D-O Double G,Snoop Doggy Dogg e recentemente divenuto Snoop Lion, è un rapper, attore e produttore discografico statunitense. È il presentatore ufficiale anche dello show televisivo "Dogg After Dark", in cui ad ogni serata sono stati presenti grandi celebrità del mondo dello spettacolo e dell'intrattenimento.

Snoop Lion è stato coinvolto nell'investimento di due applicazioni realizzate in questo anno. Reincarnated è una di queste e risulta essere un'app che ha fornito a tutti gli utenti che hanno acquistato il suo ultimo album di avere contenuti aggiuntivi inerenti. Vi è poi Snoopify che consente agli utenti di aggiungere adesivi virtuali. Oltre a realizzare le proprie applicazioni, Snoop è anche uno dei primi utilizzatori di molti prodotti tecnologici. Si è iscritto a Twitter sin dal 2008, a cui decise di unire anche Instagram all'inizio del 2011 e sembra amare particolarmente anche Vine.

Il mondo della tecnologia è ancora una cosa da uomini
Il mondo della tecnologia è ancora una cosa da uomini
Numi, la costosissima toilet high tech di Kohler [VIDEO]
Numi, la costosissima toilet high tech di Kohler [VIDEO]
3DItaly, a Roma il primo store interamente dedicato alla stampa tridimensionale
3DItaly, a Roma il primo store interamente dedicato alla stampa tridimensionale
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni