Da oggi anche Ikea entra ufficialmente nel mondo degli esport. La catena di arredamenti ha annunciato una partnership con l'istituto svedese Area Academy e con il produttore di protesi e dispositivi medici indossabili Unyq che l'ha portata a realizzare una linea di prodotti e accessori e dedicati al mondo del gaming e degli sport elettronici, stampati in 3D e personalizzati secondo le esigenze dei singoli giocatori. Battezzata Uppkoppla, la linea prevede già diversi prodotti, anche se per il momento ne sono stati mostrati solo tre.

Il primo gadget è una tastiera con tasti dalla superficie ruvida, che aumentando la superficie di attrito con i polpastrelli dovrebbero essere più facili da premere senza sforzi e con precisione; il secondo è un poggiapolsi ergonomico che dovrebbe portare sollievo nelle lunghe sessioni di gioco con le mani sulla tastiera e sul mouse; il terzo accessorio è dedicato proprio ai mouse ed è un sostegno che ne sorregge il cavo senza che si arrotoli o si impigli altrove. In futuro verranno diffuse immagini e informazioni anche sul resto della gamma di accessori già in lavorazione, che include supporti da tavolo, sedute e scrivanie, ma in generale quelli proposti sono tutti prodotti che normalmente vengono impiegati per ottimizzare al massimo le prestazioni dei giocatori in ambito esport, dove i tempi di reazione dei giocatori devono essere ridotti al minimo possibile.

UNYQ is pleased to announce the launch of three new personalised products for the global gaming community in collaboration with the Swedish furniture giant IKEA. The products are part of IKEA and UNYQ’s broader collection titled UPPKOPPLA, meaning ‘online’, and will comprise a series of products to improve the gaming experience and surrounding life at home. UNYQ unveiled these new products today at IKEA’s annual Democratic Design Day in Älmhult, southern Sweden. There are an estimated 2.2 billion gamers around the world playing for a total of 14 billion hours per week. Gamers spend a large portion of their time online, sitting for hours on end, which can lead to massive physical strain on the body. Drawing on the expertise and input of Area Academy, an educational e-sport company with a thorough understanding of the unique wants and needs of gamers, UNYQ and IKEA identified an opportunity to create products which are not only functional, customised and design driven, but also offer ergonomic benefits. Personalize. Protect. Improve. Your new skin in the game Available 2020. #ikeatoday #ikeaddd2019 #ikea ##likenoother #unique #gamingsetup #ergonomics #respawn #itsallaboutyou @carbon @areaacademy #tech #technews #girlgamer #gameplay #secondskin #esports #gamer #videogamers

A post shared by UNYQ (@unyq) on

L'approccio scelto da Ikea e Unyq però sembra essere rivolto a un numero maggiore di utenti; in particolare il gruppo ha dichiarato di voler esplorare la tecnica di produzione propria di Unyq — che si basa su misurazioni tridimensionali dei propri clienti per realizzare prodotti su misura — per proporre accessori più ergonomici o dedicati a persone con disabilità fisiche. Per sapere quale direzione prenderà il progetto in ogni caso non occorrerà molto: la linea Uppkoppla dovrebbe entrare in commercio a partire dall'anno prossimo.