Kevin Mayer lascerà la guida della divisione streaming di Disney per diventare il nuovo CEO di TikTok, il social network che nel corso degli ultimi mesi ha visto la sua notorietà aumentare considerevolmente. Mayer prenderà in mano le redini dell'applicazione cinese il primo giugno, quando inizierà anche a ricoprire la carica di COO di Bytedance, l'azienda che possiede TikTok. In questo secondo ruolo Mayer avrà la responsabilità di guidare lo sviluppo globale di ByteDance e supervisionare lo sviluppo aziendale, le vendite, il marketing, gli affari pubblici, la sicurezza, la moderazione e gli affari legali.

"Nel suo ruolo di COO Kevin guiderà i business legati alla musica, ai giochi, a Helo e servirà come CEO di TikTok, guidando la rapida crescita della piattaforma mentre continua a creare la sua comunità globale di creatori, utenti e brand". In Disney Mayer è stato il responsabile dello sviluppo di Disney Plus, il servizio di streaming del colosso americano lanciato a novembre e arrivato in Italia a marzo. Ma nella sua storia aziendale Mayer è conosciuto anche per aver aiutato ad orchestrare le quattro più grandi acquisizioni Disney: Pixar, LucasFilm, Marvel e 21st Century Fox.

La sua presenza in Disney era così affermata da lasciare intendere che un giorno avrebbe potuto sostituire Bob Iger come nuovo CEO, titolo che però è andato a Bob Chapek, responsabile della divisione parchi, lo scorso febbraio. Così è avvenuto il passaggio di azienda verso una delle realtà più promettenti degli ultimi anni, dove Mayer avrà il difficile compito di mantenerla competitiva contro altri colossi come Facebook e Snapchat. "Sono emozionato dall'opportunità di entrare nel fantastico team di ByteDance" ha spiegato Mayer in una nota. "Come tutti gli altri, mi ha impressionato vedere come l'azienda ha creato qualcosa di incredibilmente raro con TikTok – una comunità globale creativa e positiva – e non vedo l'ora di aiutarli a guidare la nuova fase del viaggio di ByteDance mentre l'azienda continua ad espandere il suo catalogo di prodotti in ogni regione del mondo".