10 Novembre 2016
15:48

Il fondatore di Alibaba a Donald Trump: “Lavoriamo insieme o sarà un disastro”

A pochi giorni dall’elezione del nuovo presidente degli Stati Uniti Donald Trump il numero uno dell’e-commerce cinese Alibaba Jack Ma invia un messaggio a Trump per invitarlo ad avviare una collaborazione con il governo cinese al fine di migliorare i rapporti tra i due paesi.
A cura di Matteo Acitelli

A pochi giorni dall'elezione del nuovo presidente degli Stati Uniti Donald Trump il numero uno dell'e-commerce cinese Alibaba nonché l'uomo più ricco della Cina Jack Ma invia un messaggio a Trump per invitarlo ad avviare una collaborazione con il governo cinese al fine di migliorare i rapporti tra i due paesi: "Non temo una presidenza Trump, credo che una relazione positiva e salutare tra Cina e Usa sia importantissima però se non ci si mette al lavoro insieme sarà un disastro".

Sarà dunque da comprendere come si evolverà la collaborazione tra America e Pechino, una partnership che stando a quanto dichiarato in campagna elettorale dal nuovo presidente Trump non sarà scontata: "Smetteremo di permettere alla Cina di manipolare i tassi di cambio del yuan, tasseremo il loro export fino al 45%, riporteremo in America i posti di lavoro che ci hanno rubato". Sull'argomento il proprietario di Alibaba, il portale di vendite online valutato oltre 231 miliardi di dollari, è stato intervistato da CnnMoney:

"Trump è un tipo intelligente, si correggerà, non trascurerà le relazioni tra Cina e America. Ogni volta i politici parlano così ma io credo che quando diventano presidenti, quando hanno quel peso… Il mondo non è così semplice come immaginano. Dobbiamo rispettare le culture reciproche e scordarci di quello che abbiamo combinato nell'ultimo secolo"

La notizia arriva a poche ore dal Singles Day, la giornata di shopping online da record simile al Black Friday e al Cyber Monday d'America che quest'anno ha l'obiettivo di superare il precedente record, raggiungendo i 20 miliardi di dollari e più di 760 milioni di pacchi spediti in tutto il mondo. Per l'occasione è stato organizzato un grande evento al quale doveva prendere parte anche la cantante Katy Perry la quale nelle ultime ore ha annullato la sua partecipazione per "questioni familiari". Secondo le prime informazioni acquisite sembrerebbe che Kate Perry abbia deciso di non presentarsi proprio a causa dell'elezione di Donald Trump, ricordiamo infatti che Katy Perry, come anche Lady Gaga e Bruce Springsteen si è schierata apertamente con Hillary Clinton e dopo le elezioni USA 2016 si è scusata pubblicamente per il fatto che i suoi genitori hanno votato Trump.

Cina, il fondatore di Alibaba vuole prevedere i crimini online (come in Minority Report)
Cina, il fondatore di Alibaba vuole prevedere i crimini online (come in Minority Report)
Sul jet personale di Donald Trump
Sul jet personale di Donald Trump
148.407 di CS Design
Le 10 proprietà più famose di Donald Trump
Le 10 proprietà più famose di Donald Trump
31.623 di CS Design
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni