9 Febbraio 2021
17:14

Il messaggio Unieuro che promette coupon da 50 euro sembra una truffa ma non lo è

Una comunicazione inviata da Unieuro ai suoi clienti promette un coupon da 50 euro per l’aggiornamento di alcuni dati personali, e per via di alcuni elementi può essere confusa per una campagna truffaldina. L’iniziativa però è legittima e il coupon esiste veramente. Per ottenerlo basta completare pochi passi.
A cura di Lorenzo Longhitano

I messaggi SMS e WhatsApp a scopo di phishing sono diventati le truffe più diffuse nel mondo digitale: tutti del resto hanno per le mani uno smartphone capace di ricevere messaggi e collegarsi a pagine web, dove possono nascondersi tranelli di ogni genere. L'ultimo caso tornato in circolazione però non riguarda raggiri di nessun tipo: è una comunicazione legittima inviata da Unieuro ai suoi clienti, che promette un coupon da 50 euro per l'aggiornamento di alcuni dati personali e che per questo può essere confusa per una campagna truffaldina.

L'SMS di Unieuro

Le segnalazioni online sul tema si susseguono da alcuni giorni, tutte relative a uno stesso messaggio che recita: "Gentile cliente, chiediamo la tua collaborazione per aggiornare i tuoi dati e i consensi privacy. Per te un coupon di 50 euro"; il mittente si firma Unieuro e in allegato c'è un link Internet da seguire che però mostra un indirizzo diverso da quello normalmente associato alla catena ovvero new.s.unieu.ro. Quest'ultimo elemento ha fatto alzare il sopracciglio ai più attenti, ma in realtà la comunicazione è legittima: seguendo il link si viene trasportati al vero sito della catena di ecommerce, dove viene richiesto di aggiornare i propri dati.

La somiglianza con il phishing

Ormai non mancano gli esempi di furti di dati le cui vittime vengono contattate via SMS da truffatori che si fingono grandi aziende. Decathlon, Carrefour e perfino la stessa Unieuro si è trovata tra i protagonisti involontari di queste vicende: questi nomi vengono utilizzati per instillare un senso di fiducia nelle vittime che vengono ingolosite dalla promessa di denaro e spinte a compiere l'azione desiderata dai truffatori: solitamente è fornire i propri dati personali su un sito che somiglia parecchio a quello del marchio impersonato.

Il coupon esiste

La campagna SMS di Unieuro, per quanto legittima, richiama alla mente tutti questi elementi in una volta sola. Una volta cliccato il link però le certezze dovrebbero sparire: il browser si apre sulla versione legittima del sito — controllabile dall'url nella barra degli indirizzi. La procedura richiede di inserire il proprio nome e cognome seguito dall'indirizzo email con il quale si è registrati al portale — come richiesto nel messaggio — di aggiornare i propri dati e il consenso sul loro utilizzo da parte dell'azienda. Il coupon viene effettivamente recapitato, vale 50 euro ma si può riscuotare a una sola condizione: una spesa di almeno 300 euro online o in uno dei negozi che aderiscono alla Unieuro Club.

Sembra una giovane e bella motociclista, ma è un uomo di 50 anni: l'assurda scoperta su Twitter
Sembra una giovane e bella motociclista, ma è un uomo di 50 anni: l'assurda scoperta su Twitter
27 di Videonews
Sui social sembra una ragazza motociclista, ma in realtà è un uomo di 50 anni che usa FaceApp
Sui social sembra una ragazza motociclista, ma in realtà è un uomo di 50 anni che usa FaceApp
Hai ricevuto una mail dell'INPS che promette un bonifico da 600 euro? È una truffa
Hai ricevuto una mail dell'INPS che promette un bonifico da 600 euro? È una truffa
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni