WWE 2K20, il videogioco ufficiale della World Wrestling Entertainment pubblicato da 2K Games per PlayStation 4, Xbox One e PC, ha inaugurato il 2020 nel peggiore dei modi. Pare infatti che allo scoccare della mezzanotte che ha sancito l'ingresso nell'anno nuovo, il titolo abbia smesso di funzionare. Secondo i post di diversi utenti rilasciati su Reddit, Twitter e YouTube, WWE 2K20 crasha ogni volta che si tenta di avviare una delle diverse modalità di gioco disponibili. Il fenomeno ha portato gli utenti a ironizzarci sopra, non solo con la diffusione di screen e video che dimostrano l'inutilizzabilità del gioco, ma paragonandolo al millenium bug paventato all'inizio dell'anno 2000. Di seguito un video del canale "newLEGACYinc" che dimostra quanto riportato sinora.

Prima dell'intervento di 2K Games, diversi giocatori hanno trovato soluzioni "fai da te". Ad esempio Mike, conosciuto nel web come “TheShiningDown”, ha consigliato su Reddit di modificare l'orario della propria console o PC per ritornare al 2019, così da non incorrere nel divertente ma invalidante bug. Pare che l'idea di Mike si sia rivelata funzionale. Tuttavia, in seguito comunque ai numerosi report ricevuti, il publisher 2K Games ha risolto il bug in via ufficiale: basta scaricare l'ultimo aggiornamento, e avviare il gioco. Occorre però precisare che tutt'oggi vi sono ancora utenti che lamentano l'impossibilità di giocare, per cui sarà necessaria ancora un'altra piccola dose di pazienza per avere una risoluzione ottimale. Il 2019 non è stato certo un anno grandioso per WWE 2K20, soggetto a numerose critiche sia da parte della stampa specializzata che dal pubblico. Adesso con il millenium bug, definito in America "Y2k bug", pare che le sorti del titolo non siano soggette a miglioramenti.